La somministrazione dell’insulina si potrà effettuare anche con i cellulari, tramite app

Un sì tanto atteso. La Food and Drug Administration, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ha finalmente dato il via libera per l’ultimazione di un’applicazione per cellulari per programmare la somministrazione di insulina per il suo microinfusore per insulina t: slim X2.

Un placet importantissimo, sia per Tandem Diabetes Care sia per tutti i malati di diabete. Con il prossimo aggiornamento, infatti, gli utenti del microinfusore potranno programmare o annullare le dosi in bolo di insulina, che vengono assunte durante i pasti, fondamentali per tenere sotto controllo i livelli di glucosio nel sangue.

Infusore insulina 20220219 cell
Microinfusore di insulina – Adobe Stock

Dare un bolo pasto è ora il motivo più comune per cui una persona interagisce con il tiralatte e la possibilità di farlo utilizzando un’app per smartphone offre una soluzione comoda e discreta“. La dichiarazione festosa di John Sheridan, presidente e CEO di Tandem Diabetes Care.

Effetto go down: il sì della FDA fa felice anche Apple

FDA 20220219 cell
FDA, la sede – Adobe Stock

Il via libera della Food and and Drug Administration significa che l’app è credibile e funzionale, potrebbe apportare un grande miglioramento per le persone che preferiscono non avere le pompe in ambienti pubici o attaccarle a indumenti intimi, come i reggiseni. Prima di questa approvazione, la somministrazione dell’insulina doveva essere effettuata tramite il microinfusore stesso. Con questa modifica, tuttavia, significa che gli utenti saranno in grado di “programmare o annullare dosi di bolo di insulina” utilizzando l’app per smartphone.

LEGGI ANCHE >>> Skype 8.80 introduce la funzione per le chiamate di emergenza, ma non per tutti

Tandem Diabetes Care è un produttore californiano di dispositivi medici con sede a San Diego, sviluppa tecnologie mediche per il trattamento del diabete e in particolare la terapia infusionale di insulina, è un’azienda leader nel settore dei dispositivi.

LEGGI ANCHE >>> Redmi Note 11, offerta super a pochi giorni dal lancio: approfittatene subito

La sua applicazione mobile t:connect mostra già le tendenze della glicemia degli utenti, la cronologia della somministrazione di insulina ed eventuali avvisi e allarmi. È disponibile su iOS e Android negli Stati Uniti. L’update per per la consegna del bolo per utenti selezionati questa primavera, prima di un lancio più ampio quest’estate.

Quando verrà rilasciata – continua Sheridan – questa nuova funzionalità sarà offerta negli Stati Uniti senza costi aggiuntivi ai nuovi clienti del microinfusore per insulina t:slim X2 e ai clienti in garanzia attraverso un aggiornamento software remoto per il microinfusore per insulina t:slim X2 e il t :connect mobile app”.

Tandem Diabetes Care ha già fatto sapere di iniziare con una serie di gruppi di lancio limitati, seguiti susseguentemente la un lancio più corposo.Chissà che non sia l’inizio di una nuova era. Apple da tempo sta studiando la potenziale tecnologia di trattamento del diabete per l’Apple Watch. Con questa approvazione, da Cupertino potrebbero velocizzare il loro sviluppo.