La Serie A apre al futuro: trasmesso il primo match della storia nel metaverso

Anche la Serie A ha deciso di aprire al metaverso e a tutti i vantaggi che ne conseguono. Ieri il primo match trasmesso in diretta

Un evento storico, che quasi sicuramente aprirà le porte ad un futuro sempre più radioso per la Serie A. Nella giornata di domenica 1 maggio 2022, è stata trasmessa la prima partita nella storia del calcio italiano direttamente nel metaverso. Stiamo parlando di Milan-Fiorentina, match deciso da un gol di Rafael Leao.

serie a metaverso 20220502 cellulari.it
Anche la Serie A apre le porte al metaverso. Milan-Fiorentina di domenica ha aperto le danze (Screenshot)

Hanno potuto assistere in diretta i tifosi della zona Mena, ossia Medio Oriente e Nord Africa. Il tutto tramite l’universo di The Nemesis, grazie ad un accordo raggiunto nelle settimane passate. La collaborazione è stata estesa poi anche a ConsenSys, così da poter offrire un servizio il più possibile ottimizzato.

Milan-Fiorentina nel metaverso, la Serie A guarda avanti

serie a metaverso 20220502 cellulari.it
Molto probabilmente i test proseguiranno già nelle prossime settimane (Adobe Stock)

Si è trattato del primo evento nel metaverso della storia per il calcio italiano. Milan-Fiorentina di Serie A è stata trasmessa in The Nemesis, con migliaia di utenti connessi. “Abbiamo scelto di trasmettere per primi una partita di calcio nel metaverso perché riteniamo la frontiera dell’innovazione tecnologia essenziale per una Lega moderna come la Serie A. Il medio oriente e il nord Africa rappresentano per noi un’area strategica per la presenza dominante della generazione Z e per la particolare ricettività verso le novità” ha spiegato l’amministratore della Lega Luigi De Siervo, che ha continuato: “Continua così un percorso iniziato con l’emissione dei primi Nft a maggio 2021 e proseguito con la realizzazione dell’Internazional Broadcasting Centre di Lissone. Ringraziamo TIM e The Nemesis per la collaborazione nel raggiungimento di questo prestigioso obiettivo“.

Oltre a poter assistere alla partita, gli utenti connessi hanno anche potuto festeggiare in maniera virtuale con gli altri tifosi. Una modalità alternativa per seguire la propria squadra del cuore in compagnia, rimanendo sul proprio divano di casa. Per ora non ci sono notizie ufficiali, ma quasi sicuramente verranno effettuati ulteriori test di questo tipo per avvicinare ancor più persone al metaverso e alla Serie A.