iPhone SE 3 si avvicina, ma la scheda tecnica lascia un po’ l’amaro in bocca

Trapela in rete la possibile finestra di uscita di iPhone SE 3, con qualche abbozzo di scheda tecnica tutt’altro che impressionante

iPhone SE 3 uscita
La possibile finestra di uscita di iPhone SE 3 (Unsplash)

Mentre continuano i preparativi in vista dell’esordio dei principali smartphone Android top di gamma del 2022, le strategie a breve termine di Apple sembrano più orientate verso la continuità. Il produttore americano sta infatti ultimando i lavori in vista dell’uscita di iPhone SE 3 e le presunte caratteristiche anticipate dai beneinformati non dovrebbero lasciar presagire ritardi, malgrado l’ingombrante presenza della crisi dei chip.

Stando a quanto riportato nelle scorse dall’azienda di analisi di mercato TrendForce, l’approdo del nuovo smartphone economico di Apple coinciderà con il primo quarto del 2022. Un’indiscrezione ancora tutta da confermare, eppure abbastanza plausibile se consideriamo le strategie passate della società californiana. Volendo snocciolare qualche data di riferimento, la sensazione è che l’iPhone SE 2022 farà il suo esordio tra marzo e aprile, la stessa finestra temporale che ha scandito il lancio del modello di scorsa generazione e degli iPad Pro 2020.

Quella di Apple non sarà tuttavia una risposta ai vari Xiaomi 12 e Samsung Galaxy S22 attesi a inizio anno. Quantomeno non nelle caratteristiche tecniche. Il primo iPhone del 2022 non offrirà grosse novità, se non per una caratteristica intrinseca: il supporto alla connettività 5G, effetto indiretto e riflesso dell’inserimento del chip Apple A15 già visto nella gamma iPhone 13.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Twitter ascolta i suoi utenti: sparisce finalmente una odiata funzione

iPhone SE 3 e la strategia del riciclo: la sfida a Samsung e Xiaomi si giocherà sul prezzo

iPhone SE 3 uscita
Il nuovo iPhone SE avrà dalla sua un prezzo minore di iPhone 14 (Unsplash)

E se la scheda tecnica punterà al riciclo di gran parte dei componenti interni, non sarà da meno anche il design. A detta dei rumors, infatti, l’iPhone SE 3 manterrà il medesimo display da 4,7 pollici e il vetusto Touch ID frontale, fattori quest’ultimi che si riverbereranno giocoforza in cornici ben più pronunciate rispetto alla concorrenza.

A far da contraltare ci sarà un prezzo di vendita decisamente più conservativo rispetto agli attuali smartphone Apple. Una mossa commerciale per sfidare i dispositivi Android top di gamma 2022 quantomeno sul prezzo, puntando tutto sull’unicità di un brand che può permettersi, in ragione del suo “peso”, scelte improntate più sul “compitino” ma ugualmente vincenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp per Desktop c’è ed è tutta nuova: la Beta è già scaricabile su PC

Per la rivoluzione della gamma iPhone SE occorrerà attendere il 2023, data certamente spartiacque nei progetti di Apple: lo smartphone economico potrebbe infatti guadagnare lo stesso design dell’iPhone Xr, con il punch-hole destinato invece a trovar sbocco sulla gamma iPhone 14 attesa qualche mese prima.