iPhone, un pieghevole anche in casa Apple

In un anno di smartphone pieghevoli Apple non rimane a guardare. Un brevetto è pronto per il nuovo iPhone con strutture a cerniera

Anche Apple, come molti, ha in serbo novità spaziali. Non è la prima volta che si sente parlare di pieghevole in casa di Cupertino. Un iPhone tutto diverso, con un display dotato di strutture a cerniera per l’apertura e la chiusura dello stesso.

Una cosa inaspettata e del tutto diversa rispetto alla solita concezione di melafonino. L’utilizzo di display di nuova generazione in grado di offrire un’esperienza di interazione più semplice e lineare possibile da offrire all’utente.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> iPhone 12 Pro, privacy e bellezza targata Caviar – VIDEO

iPhone, il brevetto del device pieghevole mostra le cerniere

iPhone
iPhone smartphone pieghevole (Apple)

Apple ha depositato questo brevetto che prevede anche l’implementazione e la sperimentazione su altri Device. “Dispositivi elettronici con display pieghevole” è proprio l’ultimo pubblicato in data 3 dicembre.

Lo studio condotto dalla casa della Mela morsicata, riguardo a questa nuova tecnologia, non fa riferimento solamente ad un unica possibile soluzione. Si compone infatti di cerniere che impiegano cinghie, ingranaggi ed altri meccanismi in grado di sincronizzare perfettamente i movimenti. Questa tecnologia è stata studiata per prevenire un movimento eccessivo del display durante la chiusura e apertura, senza che questo ne condizioni lo spessore dello schermo stesso.

Ovviamente la tipologia di funzionamento può essere utilizzata anche su altri dispositivi quali laptop, occhiali, bracciali e così via. Il colosso di Cupertino, nel suo brevetto, spiega dettagliatamente tutti i materiali di produzione ed i circuiti elettronici. Ma non solo anche sensori e tutto quello che ne completa la struttura.

Ancora nulla di certo sul fronte dei tempi di uscita. Il motivo è dato dal fatto che Apple deposita di continuo brevetti, pertanto i futuri piani rimangono ad oggi un’incognita. Non resta che attendere novità sul campo del pieghevole targato Apple.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Apple, l’obsolescenza programmata denunciata da Altroconsumo