IPhone 15 potrebbe rivoluzionare le fotocamere dei “melafonini”: Apple ha ormai quasi tutto pronto

Apple è pronta a compiere un passo in avanti con le fotocamere e andrà ad allinearsi ai migliori smartphone Android. Il prossimo iPhone 15 avrà infatti una caratteristica già presente su Galaxy S22 Ultra, attesa ormai spasmodicamente dagli utenti Apple

Se i nuovi iPhone 14 Pro segneranno importanti novità per ciò che concerne il sensore principale, essendo ormai confermata l’adozione di un nuovo modulo da 48 megapixel, la gamma iPhone 15 – verosimilmente i modelli più pregiati dell’intera serie, e quindi 15 Pro e 15 Pro Max – arricchirà in modo ulteriore l’esperienza fotografica dei “melafonini” grazie all’aggiunta di un componente che permetterà di avvicinare gli iPhone ai migliori smartphone Android: la fotocamera periscopica.

IPhone 15 fotocamera periscopica
La fotocamera periscopica approderà quasi certamente su iPhone 15 Pro (AdobeStock)

Se ne parla ormai da diverso tempo e pare che il gigante di Cupertino abbia compiuto le propedeutiche giuste mosse per non farsi trovare impreparato. Anche perché lo studio e la progettazione di uno smartphone viene fatto con largo anticipo e sono proprio questi i mesi in cui nel quartier generale della “mela” si sta dialogando in modo fitto per tirar una linea condivisa in ordine alle caratteristiche dei iPhone 15. E tra queste dovrebbe per l’appunto trovare posto la fotocamera periscopica.

Secondo quanto riportato nelle scorse ore da The Elec, pare infatti che Apple abbia raggiunto una intesa commerciale con la società sudcoreana Jahwa Electronics, la quale sarà investita del compito di fornire i componenti necessari per installare la fotocamera periscopica su iPhone 15. Il sodalizio patner avrebbe già messo in preventivo di sborsare circa 140 milioni di euro al cambio per aggiornare la propria linea produttiva in vista dell’importante impegno, costruendo nuovi impianti ad-hoc all’interno dei quali nasceranno gli attuatori legati al nuovo modulo della fotocamera degli iPhone, che combineranno appunto funzioni OIS con il sistema di messa a fuoco.

Apple trova il patner per la fotocamera periscopica su iPhone 15 Pro

iPhone 15 fotocamera periscopica
La fotocamera periscopica sarà una esclusiva di iPhone 15 Pro (AdobeStock)

Nonostante abbiamo parlato finora di iPhone 15, è assai probabile che il nuovo componente troverà posto esclusivamente sui modelli di fascia alta dei futuri smartphone Apple 2023, e quindi iPhone 15 Pro e 15 Pro Max. L’indiscrezione odierna rappresenta comunque una ulteriore conferma di una notizia che si rincorre sul web da ormai diversi mesi e che era stata ripresa anche durante le scorse settimane, quando l’analista Jeff Pu aveva confermato l’esordio di una lente periscopica con zoom ottico 5X sui prossimi nuovi iPhone.

Questa novità permetterà ad Apple di allineare i suoi smartphone iOS ai migliori smartphone Android, considerato che gli attuali iPhone 13 Pro hanno uno zoom 3X che però non è dotato di periscopio, al contrario presente invece sul Samsung Galaxy S22 Ultra, tanto per citare uno delle maggiori alternative a iPhone.