iPhone 13, spuntano nuovi dettagli: innovazione totale per la back cover

Spuntano nuovi dettagli sui nuovi iPhone 13. La back cover del melafonino sarà totalmente rinnovata e mai vista prima

iPhone 13
iPhone 13, nuove indiscrezioni sulla back cover (YouTube screenshot)

Solamente pochi mesi fa, Apple ha lanciato ufficialmente sul mercato i nuovi iPhone 12 nelle varianti Mini, 12, Pro e Pro Max. Le vendite procedono a passo spedito e i numeri stanno dando ragione al colosso hi tech. Ovviamente dalle parti di Cupertino si sta già lavorando da tempo all’iPhone 13, nuova generazione in uscita – come ormai da tradizione – nell’autunno del 2021.

Di settimana in settimana trapelano nuove indiscrezioni e dettagli sul melafonino, chiamato a rispondere alla concorrenza che ha già messo sul piatto device top di gamma come Xiaomi Mi 11 e Samsung Galaxy S21. EverythingApplePro ha pubblicato da poco un nuovo video su YouTube, che svela alcune interessanti novità e cita diverse indiscrezioni fornite dal tipster Max Weinbach. Una su tutte, che riguarda la back cover dell’iPhone 13.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Selfie super grazie agli smartphone con fotocamere da 100 megapixel

iPhone 13 avrà una back cover rivoluzionaria: l’indiscrezione

iPhone 12 mini
Le ultime indiscrezioni relative al nuovo melafonino (Adobe Stock)

Con un video pubblicato su YouTube, EverythingApplePro ha fatto un riassunto delle ultime indiscrezioni e notizie relative ad iPhone 13, nuova generazione di melafonino in uscita nel prossimo autunno. Secondo quanto riportato dal noto tipster Max Weinbach, Apple starebbe lavorando ad una back cover totalmente rivoluzionaria, con un’innovazione che prenderà piede sin da subito e offrirà agli utenti molte funzioni aggiuntive. Si parla di un design raffinato e più aderente, così da migliorare il grip del dispositivo e avere: “Un feeling molto simile a quello visto con i Pixel di Google“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Clubhouse, spuntano i primi problemi di sicurezza: i dettagli

La versione opaca, inoltre, presenterà una texture completamente rivista e ancor più elegante, con un colpo d’occhio che sicuramente farà il suo effetto. Weinbach si è poi concentrato sull’Always On Display, feature già vista nell’Apple Watch. L’orologio e la carica della batteria saranno sempre visibili, mentre per le notifiche dovrebbe esserci una barra e alcune icone. Alla ricezione di un nuovo messaggio, lo schermo dovrebbe illuminarsi ma non del tutto, garantendo così anche una miglior autonomia della batteria. Si parla poi anche di altri possibili dettaglio, come un nuovo obiettivo ultra-wide migliorato per il comparto fotografico. Per informazioni più precise, non resta che aspettare comunicazioni da parte di Apple stessa.