Selfie super grazie agli smartphone con fotocamere da 100 megapixel

Una indiscrezione lanciata su Weibo conferma il lancio di uno smartphone con fotocamera frontale da ben 100 megapixel.

Fotocamera selfie 100 megapixel
Xiaomi Mi 10T e il generoso sensore da 108 megapixel (Screenshot YouTube)

Dopo aver migliorato le fotocamere principali, l’attenzione dei produttori sembra essere adesso rivolta ai selfie. Decisivo, in questo senso, l’arrivo di uno smartphone con sensore frontale da addirittura 108 megapixel, cifra che si è affacciata soltanto da qualche anno in alcuni dispositivi Android top di gamma. Un passaggio tutto sommato scontato, sebbene non propriamente facile da raggiungere.

L’adozione soltanto sul posteriore di sensori numericamente mastodontici non è infatti una mera casualità, dal momento che trattasi di componenti piuttosto ingenti nei loro ingombri principali, come dimostrato dall’evidente sporgenza di alcuni smartphone con fotocamere da 108 megapixel (vedasi l’immagine afferente al Mi 10T di Xiaomi riportata qualche riga sopra). A meno di dover adottare notch giganteschi, l’approdo dei primi dispositivi con sensori selfie a super risoluzione rappresenta senza dubbio un indizio pressoché decisivo: le aziende produttrici hanno finalmente trovato la chiave di volta per poter aggirare l’ostacolo delle dimensioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Huawei P50, la fotocamera sarà ancora il fiore all’occhiello

Le ipotesi sul posizionamento della fotocamera frontale da 100 megapixel

fotocamera selfie 108 megapixel
Selfie (PixaBay)

In tal senso tornano prepotentemente in auge quelle fotocamere collocate sotto al display di cui s’è più volte fatto accenno in questi mesi: il 2021 potrebbe infatti dare avvio ad una tale tecnologia e chissà che i primi sensori non possano essere impreziositi dal supporto ai 100 megapixel, così come occorso nel comparto fotografico collocato nel posteriore. Potrebbe anche darsi che l’implementazione della generosa fotocamera frontale possa essere attuata sfruttando alcune soluzioni più canoniche già in commercio, come il modulo motorizzato impiegato su alcuni dispositivi del recente passato (si pensi, su tutti, a OnePlus 7 Pro e Xiaomi Mi 9T) od una tecnologia rotante tipica di alcuni apprezzati smartphone ASUS.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Very Mobile, Francesco Totti testimonial e assistente – VIDEO

Allo stato attuale non sappiamo molto su questo ipotetico smartphone con fotocamera selfie da 100 megapixel, se non per il suo debutto commerciale, atteso per l’appunto entro la fine dell’anno in corso. Può darsi tale dispositivo possa essere di derivazione cinese e chissà che il produttore non possa essere Xiaomi, pronta a rivoluzionare il comparto fotografico principale con il suo attesissimo Mi 11 Ultra.