iPhone 13, doccia fredda per gli utenti: rimossa una utilissima funzione

Apple prende finalmente posizione circa la mancanza di una funzionalità molto utile su iPhone 13. E non si tratta purtroppo di un bug

Le segnalazioni si rincorrevano ormai da molti mesi, ma Apple ha continuato a far “spallucce”. Almeno fino a ieri, quando a sorpresa è arrivata la conferma che nessuno si attendeva: la funzionalità di cancellazione del rumore è stata rimossa su iPhone 13, e continuerà ad esserlo anche nel futuro, come spiegato da 9To5Mac.

iPhone 13 cancellazione rumore chiamata
Sparisce una funzionalità molto utile su iPhone 13 (AdobeStock)

Una conferma che lascia un po’ l’amaro in bocca, considerato che l’esordio della nuova funzione aveva accompagnato tutti i nuovi iPhone presentati fino allo scorso settembre. Tutti tranne gli iPhone 13, per l’appunto sprovvisti (e non senza sorprese) di un’aggiunta che permetteva di attutire via software i rumori di fondo nelle conversazioni, migliorando e non poco il confort in chiamata.

La cancellazione del rumore nelle conversazioni era stata inserita nel menù Accessibilità ed era a portata di “dita” fino all’avvento della serie iPhone 12. Nessuna traccia per gli ultimi modelli presentati giusto qualche mese addietro, a tal punto che qualcuno aveva anche ipotizzato la presenza di bug o di malfunzionamenti temporanei tra la funzionalità in questione e gli specifici componenti interni dei nuovi smartphone Apple. Nulla di tutto questo, purtroppo.

LEGGI ANCHE>>>Volantino Expert, sconti pazzeschi su iPhone e Samsung: ma c’è poco tempo!

iPhone 13, sparisce definitivamente l’opzione per la cancellazione del rumore in chiamata

iPhone 13 cancellazione rumore chiamata
L’opzione per la cancellazione del rumore in chiamata è presente sui vecchi iPhone (AdobeStock)

Il risultato, come dimostrano le copiose segnalazioni che si rincorrono ormai sui social network e su Reddit, è un sostanziale peggioramento della qualità in chiamata, tanto su FaceTime che mediante la piattaforma di infotainment CarPlay.

Secondo quanto riportato dalla fonte, che cita la risposta di Apple inoltrata a un utente di nome Steve, il colosso di Cupertino ha deciso di rimuovere la cancellazione del rumore su tutti i modelli degli iPhone 13, ammettendo che l’eliminazione non è riconducibile a presunti bug temporanei. Si tratta quindi di una decisione definitiva e incontrovertibile. Nessuno stravolgimento invece sui modelli presentati negli scorsi anni, ad incominciare dall’iPhone 12.

LEGGI ANCHE>>>Grosse novità su FIFA Mobile: tutto sul nuovo aggiornamento per Android e iOS

Non sappiamo bene il perché della decisione, e qualcuno sospetta un’incompatibilità con alcuni componenti dello smartphone, fattore evidenziato peraltro dal mantenimento della funzionalità medesima sugli iPhone più vecchi. In ogni caso, resta un solo modo per attutire i rumori di fondi sull’iPhone 13, quantomeno durante le chiamate FaceTime: basterà attivare l’opzione “Isolamento vocale” dal centro di controllo dello smartphone.