iPhone 12 Pro con iOS 14.1, spunta uno stile tutto italiano – FOTO

Il web pullula di curiosità e particolarità da ogni dove. Da Twitter arriva un iPhone 12 Pro molto particolare, nel suo “stile italiano” 

iPhone 12 Pro
iPhone 12 Pro (screenshot YouTube)

Stando alle immagini pubblicate su Twitter da Giulio Zompetti, giovane sviluppatore italiano, è comparso un iPhone targato Italia. Si tratta di uno dei prototipi di IPhone 12 Pro nella tonalità Pacific Blu.

È risaputo che qualsiasi dispositivo, prima di essere immesso sul mercato, debba attraversare una fase di test. Si parla di test per hardware e software. Dunque vengono realizzati una miriade di prototipi. Oggi si parla del modello 12 Pro.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Android Auto ha i giorni contati: imminente l’integrazione a Google Maps

iPhone 12 Pro in una nuova veste

iPhone 12 Pro
iPhone 12 Pro prototipo italiano (screenshot Twitter)

Nella foto si nota il modello in una tonalità di blu differente da quella poi prodotta. Non si può affermare con certezza, ma stando alle immagini sembrerebbe che la colorazione sia più scura. La foto, essendo poco illuminata, non può dare una sicurezza del 100%. Nonostante ciò sembra sia di un blu più scuro nella parte posteriore dello smartphone.

Risalta però evidente, anche in maniera molto definita, il sistema operativo in uso. Questo è SwitchBoard, una versione priva di interfaccia utente di quello che avremmo conosciuto come iOS 14.1. Il sistema operativo SwitchBoard viene utilizzato in fase di test. Si tratta di un prodotto interno ad Apple. Serve appunto per testare una seria di funzionalità.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Bug delle app Android dedicate al tracciamento dei contagi

Tale processo viene effettuato attraverso l’uso di applicazioni come Console, USBHost, QRCode, Reliability e le nuove Ness ed Astro. Insomma non appartenente all’immaginario collettivo. Tuttavia si tratta di una consuetudine utilizzare questi elementi per poter immettere nel mercato gli adorati melafonini che si conoscono oggi. Pertanto non si sa molto riguardo altre considerazioni del modello postato su Twitter, magari una nuova sorpresa dal colosso di Cupertino. Chissà.