iOS 14, Apple rilascia la versione 0.1 che risolve un bug fastidioso

Apple iOS 14 (da Pixabay)
Apple iOS 14 (da Pixabay)

iOs 14, Apple risolve un bug molto fastidioso con la versione 14.0.1 rilasciata pochi giorni dopo l’aggiornamento al nuovo sistema operativo.

Come spesso capita, il primo rilascio di un nuovo SO, anche se stabile e uscito dalle sapienti mani di Cupertino, porta con se alcuni bug, più o meno piccoli, che emergono nelle prime settimane di download da parte degli utilizzatori. L’utilizzo massificato fa emergere errori che spesso non vengono rilevati nelle versioni beta, ma tutto sommato fa parte del gioco che il bug non è gravissimo.

In realtà il malfunzionamento emerso nei primi giorni di utilizzo di iOS 14 è abbastanza fastidioso, tanto che Apple è subito corsa ai ripari mettendo a disposizione la versione 14.0.1, che aggiornando il sistema ha risolto anche questo “fastidio”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Netflix, nuove uscite di ottobre: arrivano American Pie e Suburra

iOS 14 , le nuove funzioni con il doppio tap posteriore (via Twitter)
iOS 14 , risolto il malfunzionamento della prima versione (via Twitter)

iOS 14, malfunzionamento risolto e browser di default

Una delle novità di iOS 14 è costituita dalla possibilità di scegliere sia il browser che il client email di default, quindi è stata concessa la possibilità di avere Chrome invece di Safari, come prima scelta. Il problema nasce però dal salvataggio delle impostazioni. Ogni volta che l’iPhone veniva riavviato si perdevano le impostazioni scelte, ritornando al punto di partenza.

Con la versione 14.0.1 questo problema è stato risolto. I programmatori Apple hanno sistemato il codice ed ora, scegliendo per esempio Chrome come nuovo browser di default e Gmail come client email, questi rimangono memorizzati anche in caso di spegnimento o riavvio.

Proprio per questo conviene effettuare quanto prima l’aggiornamento del sistema operativo. Soprattutto nella prima fase infatti, i rilasci delle update servono per risolvere piccoli problemi che emergono, senza rallentare o creare nuovi problemi agli smartphone.

Con la versione 14.0.1 sono inoltre stati risolte altre anomalie, tra cui un problema che impediva la visualizzazione di anteprime dalla fotocamera di iPhone 7 e iPhone 7 plus, risolto un problema di connessione alla reti WI-Fi, un problema di invio email con alcuni client e infine un problema di visualizzazione delle immagini nel Widget News.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iRobot Braava: il robot lavapavimenti scontato di 100 euro