Volete avere ancora più contenuti su Netflix ? ecco come dovete fare…

netflix periodo prova
Netflix dice addio al periodo di prova gratuito per i nuovi clienti

Lo sapevate che l’abbonamento a Netflix in Italia vi offre tantissimo ma tutto quello che potrebbe? Si perchè come saprete, il colosso dello streaming più importante al mondo, In Italia offre più di 1000 film e piu’ di 200 serie TV, ma ne nasconde molti altri che vengono celati agli utenti,per problemi di licenze. I vari contenuti che Netflix offre infatti, per poter essere distribuiti in un qualsiasi paese, hanno bisogno della licenza di distribuzione che rilasciano le varie case produttrici. Nel caso dell’ Italia, molte di queste licenze, sono state concesse a Sky o ad altri distributori e di conseguenza, il colosso statunitense dello streaming, fondato da Reed Hastings e Marc Randolph, seppur conti  circa 180 milioni di abbonati nel mondo, non può fornirli.

netflix
ilsole24ore

Vi faccio un brevissimo esempio:

Gli americani abbonati a Netflix, trovano inclusi, nel loro palinsesto, circa 1300 serie TV e 4400  film. Appare evidente che gli abbonati in Italia, fruiscano quindi  del solo 14% delle serie TV e del solo 23% dei film presenti nel catalogo globale e non stiamo parlando solo di serie minori. Pensate che sul “nostro” Netflix infatti, mancano anche parecchi nomi importanti della produzione internazionale e come detto, tali defezioni sono dovute principalmente a problematiche legate a licenze di distribuzione. Gli esempi più clamorosi, di serie tv, nascoste da Netflix Italia sono:

  • American Horror Story   si tratta di una serie horror legata a fatti, avvenimenti e leggende appunto in chiave Horror
  • The Walking Dead  si tratta di una serie tv ambientata in un mondo in cui un virus ha trasformato buona parte della popolazione mondiale in zombie.
  • House Of Cards  si tratta di una serie originale Netflix, che parla degli intrighi nella politica USA
  • Rectify  si tratta di una serie tv  che narra la storia di Daniel Holden rilasciato di prigione dopo aver trascorso ingiustamente 20 anni nel braccio della morte e racconta il suo travagliato reinserimento nella società.
  • Supergirl  si tratta di una serie evidentemente indirizzata agli amanti dei Supereroi e  simile ad altre serie come: Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow.

Come vedete si tratta di serie decisamente molto interessanti e conosciute e non sono le sole, visto che come detto, in Italia possiamo usufruire solo del 14% circa, delle serie tv presenti disponibili, negli abbonamenti Netflix disponibili per gli altri paesi. Questa limitazione però, può essere rimossa in un modo molto semplice, ovvero facendo credere a Netflix, che stiamo accedendo al servizio da un altro paese. Netflix infatti, riconosce il paese da cui l’utente si sta connettendo e limita la visione dei contenuti in relazione a quelli disponibili, per quel determinato paese. Per far in modo che questo avvenga, non dovremo far altro che utilizzare una VPN (virtual private network) in grado di ”simulare” la nostra connessione dagli USA. Per fare ciò però, avremo bisogno anche di accedere da un server specifico perchè, i servizi di streaming riconoscono e bloccano le VPN generiche proprio per evitare che le suddette limitazioni, vengano superate. Questo servizio è offerta dalla VPN CyberGhost che e’ una delle VPN più famose al mondo e che tra i suoi servizi, offre svariate tipologie di server tra cui anche i server per lo streaming. Il servizio costa pochi euro al mese, ma oltre che per questa funzione, puo’ essere utilizzato per molteplici altri. Al riguardo comunque, trovate un ottima guida, su quanto vi abbiamo spiegato e su come utilizzare CyberGhost VPN sul sito ufficiale Pallok.com, che spiega per filo e per segno, come settare i vari parametri.

Potrebbe interessarti anche: Netflix, nuove uscite di ottobre: arrivano American Pie e Suburra