Instagram: una nuova grafica tutta rivisitata

Instagram messenger
Instagram e Facebook Messenger, nuove funzionalità in arrivo (pixabay)

La famosa app di condivisione foto e video, Instagram, ha deciso di cambiare totalmente aspetto. Viene lanciato il nuovo look dell’interfaccia

Da anni ormai sempre la solita interfaccia, ora il team di sviluppatori ha deciso di portare un vento di freschezza all’app di Instagram. La modifica riguarda molti elementi che, in realtà, non sembrano tali ad un primo sguardo.

Nella fattispecie il cambio drastico è stato compiuto dal punto di vista della parte superiore ed inferiore dell’app. È proprio la posizione delle icone mostrate a display che cambia il suo aspetto. Ma non è tutto, infatti ciò che veramente fa strabuzzare gli occhi sono la presenza dei “tab Reels e Shop” nella navbar inferiore.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Zuckerberg denunciato: Whatsapp, Facebook e Instagram nel mirino dell’Antitrust

Instagram, il vento del cambiamento

Instagram
Instagram nuova interfaccia (pixabay)

La nuova interfaccia prevede lo spostamento dei tanto amati “comandi” per poter creare un post da zero e controllare le notifiche, in alto. Si trovano proprio accanto al simbolo dei Direct, dirimpetto al logo dell’app. Mentre, come detto poco sopra, la parte inferiore è stata destinata ai tab Reels e Shop in modo da incrementare l’utilizzo dello shop in app e dei mini video interattivi.

Quello che pare nulla di eclatante, in realtà, getta le basi per qualcosa di ben più grande ed innovativo. Il problema della famosa app è che qualsiasi aggiornamento può portare consensi/dissensi da parte di moltissimi utenti. Il rischio è proprio questo ma, come lo stesso Adam Mosseri afferma, il modo dei giovani di interagire con le app e il mondo della comunicazione è totalmente cambiato. Pertanto rimanere sempre “identici” rischia di far diventare obsoleti.

Una mossa esplicitamente pensata per contrastare sempre di più l’amore per Tik Tok, piattaforma decantata dal pubblico giovane per dare sfogo alla propria creatività tramite l’editing di brevi video. Pertanto Reels non è altro che l’alternativa a questa nuova tendenza, che permette all’app di condivisione foto e video più utilizzata al mondo di non rimanere indietro.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Facebook, come usare in modo sicuro internet