Instagram, arriva la nuova funzione che ti aiuterà a scoprire quello che ti interessa di più

La controllata di Facebook lancia una nuova feature che permetterà agli utenti di esplorare la comunità e scovare nuovi posti intorno a loro.

Instagram (Adobe Stock)
Instagram (Adobe Stock)

Instagram rafforza ulteriormente la propria vocazione al mobile marketing e lancia anche in alcuni paesi europei, tra cui l’Italia, la nuova funzionalità “cerca sulla mappa”. Grazie a questa nuova opzione, gli iscritti potranno esplorare i dintorni della propria location e avere accesso agli esercizi e ai brand più a portata di mano. Un po’ come accade con la app della controllante Facebook, gli imprenditori potranno pubblicizzare la propria attività sulla cartina, per attirare nuovi clienti.

Tra una foto caricata sul proprio profilo e una Storia aggiornata, gli utenti di Instagram potranno premettere un hashtag ai posti a cui sono interessati per vedere quali sono quelli nelle vicinanze. Ovviamente non parliamo solo di attività commerciali, ma anche di luoghi di interesse pubblici come parchi cittadini e monumenti da visitare. Si tratta di una funzionalità presentata già la scorsa settimana in Australia e Nuova Zelanda e che ora approda in Europa, a partire da Italia, Spagna, Portogallo e Grecia. Scopriamo come funziona.

Ecco come usare la funzione Mappa su Instagram

Smartphone connessione dati amici (Adobe Stock)
(Adobe Stock)

La ricerca sulla mappa può essere avviata in due modi. Innanzitutto, come già accennato, attraverso l’hashtag. Se si è alla ricerca di un negozio di vestiti, ad esempio, bisognerà digitare #abbigliamento o magari #moda per scoprire se ce ne è qualcuno nei paraggi. Si potrà così individuare un cinema, un ristorante consigliato o un supermercato dove fare la spesa. Ovviamente, molte realtà di questo tipo saranno anche dotate di account Instagram dove sarà possibile leggere una descrizione più dettagliata.

FORSE TI INTERESSA—>Instagram con un font diverso? Ce n’è uno segreto che si può sbloccare in pochi secondi

Oltre che con l’hashtag, la ricerca può essere attivata anche tramite la nuova icona “ricerca mappa” che ora compare nella parte alta della schermata, sulla destra del tab di navigazione. Una volta sfiorata l’icona, verrà generata una lista di bar, ristoranti, negozi ma anche attrazioni turistiche nella zona della propria posizione. In questo caso la ricerca sarà meno mirata ma sarà comunque utile per avere qualche preziosa informazione in più sul contesto in cui ci troviamo. In prima linea, ovviamente, i nomi più popolari e che riscuotono più consensi e sono oggetto di più ricerche da parte dell’immensa community di Instagram.

LEGGI ANCHE>>>“Re” Khaby Lame conquista il trono di Instagram, Charli D’Amelio principessa consorte

L’intenzione dell’azienda è quella di fornire soprattutto ai piccoli imprenditori locali una nuova vetrina da cui mettersi in mostra. Ogni social rappresenta un canale di distribuzione dove si raduna un target più o meno specifico di consumatori. Sebbene le generalizzazioni si infrangano sempre contro il muro del caso specifico, è ragionevole credere che un’azienda che si pubblicizza tramite Facebook sta cercando di attrarre clienti più maturi rispetto a quelli che potrebbe attirare su Instagram (o SnapChat, o TikTok, se è per questo). In tal senso, le attività hanno la chance di connettersi con un pubblico più giovane e allo stesso tempo gli utenti di Instagram hanno uno strumento in più per conoscere e visitare la comunità intorno a loro.