Apple introduce l’indice di riparabilità in Francia: iPhone 7 top scorer

Indice di riparabilità obbligatorio in Francia, come previsto da una risoluzione dell’Unione Europea varata a dicembre 2020. Punteggi non altissimi per i prodotti Apple.

indice di riparabilità
Il logo dell’indice di riparabilità francese (image from indicereparabilite.fr)

Apple rende noti i valori dell’indice di riparabilità di alcuni dei propri prodotti in Francia. In ottemperanza alla risoluzione contro l’obsolescenza programmata dei prodotti ecologici varata a dicembre 2020 dal Parlamento Europeo, la Francia ha introdotto la norma dal primo gennaio. I consumatori d’Oltralpe potranno dunque sapere quanto un iPhone o un Mac è riparabile tra uno e dieci prima di procedere all’acquisto.

La valutazione è disponibile sia sulla app dell’Apple Store che sul supporto ufficiale del sito internet francese a questo link. A rendere nota la svolta è stato il magazine francese MacGeneration, spiegando che è toccato al Ministero della Transizione Ecologica recepire il provvedimento votato a Bruxelles.

Indice di riparabilità: come funziona

L'indice di riparabilità di iPhone 12 (image from support.apple.com)
L’indice di riparabilità di iPhone 12 (image from support.apple.com)

I criteri per stabilire quanto un prodotto tecnologico sia riparabile sono cinque, come riportato dal sito ufficiale dell’indice di riparabilità francese: 1-la disponibilità e la rilevanza della documentazione che accompagna il prodotto (essenzialmente manualistica); 2-quanto è facile smontare il dispositivo e accedere alle sue parti e quali sono gli strumenti che servono per smontarlo e rimontarlo; 3-la disponibilità dei pezzi di ricambio; 4-il prezzo dei pezzi di ricambio; 5-l’assistenza da remoto (incluso materiale informativo, troubleshooting, possibilità di dialogare con un tecnico, aggiornamenti del software).

Ecco quanto è facile rimettere a posto il vostro iPhone

iPhone 12
iPhone 12 fa segnare un indice di riparabilità da 6

DAI UN’OCCHIATA>>>Apple, iOS 14.5 a breve giro di posta. Tutte le novità

I punteggi riportati da Apple non sono proprio lusinghieri, come probabilmente i fan si aspettano. Il migliore smartphone in termini di obsolescenza programmata è iPhone 7 con 6,7. iPhone 8, 8 Plus e 7 Plus totalizzano un 6,6, mentre l’iPhone SE 2 si attesta sul 6,2. l’intera gamma di iPhone 12 ottiene un 6 tondo tondo, comunque un bel passo avanti rispetto ad iPhone 11 base e Pro, e iPhone XS Max (tutti a 4,6). A 4,5 troviamo iPhone 11 Pro Max e iPhone XR, un po’ meglio l’iPhone XS con 4,7.

TI POTREBBE INTERESSARE—>Tim Cook agli azionisti Apple: “Acquisizioni importanti, 2030 data decisiva”

L’indice di riparabilità è stato quantificato anche per i MacBook: Air M1 fa segnare un 6,5, seguito da Pro 16”con 6,3, mentre la facilità di riparare il PRO M1 da 13” è valutata con un 5,6. Ancora non sono consultabili gli score dei desktop o degli iPad. Ovviamente è lo stesso costruttore a valutare i propri dispositivi in base ai cinque requisiti elencati dal sito ufficiale dell’indice.