Il Galaxy Watch 5 di Samsung potrebbe costare molto più del previsto

Brutte notizie per tutti coloro che sono interessati all’acquisto del nuovo Galaxy Watch 5 di Samsung. Pare che i prezzi lieviteranno rispetto alla generazione precedente di orologi smart

È uno dei prodotti più discussi delle ultime settimane. Samsung si sta preparando al lancio dei nuovi Galaxy Watch 5, orologi smart che promettono diversi miglioramenti rispetto alla generazione precedente. Stanno continuando a spuntare nuovi rumor ed indiscrezioni a tal proposito, riguardanti tanto le specifiche tecniche quanto il design del prodotto.

galaxy watch 5 20220624 cellulari.it
Spuntano nuove indiscrezioni in merito a quello che potrebbe essere il prezzo di lancio dei Galaxy Watch 5 di Samsung (Adobe Stock)

Tra le ultime notizie emerse, ce n’è una che non farà piacere agli utenti interessati all’acquisto. Secondo quanto raccontato dall’esperto Roland Quandt, infatti, sembra che Samsung stia valutando un aumento importante dei prezzi di lancio rispetto ai Galaxy Watch 4. 

Galaxy Watch 5, ecco quali potrebbero essere i prezzi di lancio

galaxy watch 5 20220624 cellulari.it
Secondo quanto si legge, l’azienda sudcoreana starebbe pensando di optare per un aumento dei prezzi rispetto alla generazione precedente (Adobe Stock)

Stando a quanto riferisce l’affidabile Roland Quandt di OnLeaks, sembra che Samsung abbia deciso di aumentare i prezzi di lancio dei nuovi Galaxy Watch 5. La versione da 40mm Bluetooth arriverà al prezzo di 300 euro, mentre per la LTE si sale a 350 euro. Per il 44mm con solo Bluetooth il costo dovrebbe essere di 350 euro, con LTE 400 euro.

Infine la versione Pro, disponibile nell’unica dimensione da 45mm. In questo caso si parla di 490 euro per la variante solo Bluetooth e 540 euro per quella LTE. Secondo le ultime indiscrezioni, il Pro sarà acquistabile nelle colorazioni nero e titanio. Per il Watch5 da 40mm si parla di oro rosa, grigio e argento, mentre quello da 44mm in blu, grigio e argento.

Gli aumenti di prezzo in questione sono piuttosto importanti soprattutto se confrontati con i modelli di precedente generazione. L’idea di Samsung è stata quella di puntare soprattutto sulla qualità dei materiali e sulla longevità della batteria, con componenti più di livello e dunque più costose. Staremo a vedere se questa strategia porterà i suoi frutti o se i consumatori decideranno di virare su altri prodotti.