iOS e iPadOS 16, in arrivo una grossa novità (già vista su macOS)

Stando a quanto emerso, iOS ed iPadOS 16 integreranno presto una funzionalità a lungo richiesta dagli utenti e già disponibile su macOS. Ecco tutti i dettagli

È tempo di grandi novità in casa Apple. Il periodo d’oro autunnale si sta avvicinando, con il lancio – tra le altre cose – dei nuovi iPhone 14. Ma non solo, perché l’OEM di Cupertino farà partire anche il rollout a livello globale dei suoi nuovi sistemi operativi aggiornati. Le principali novità sono già state annunciate, ma ce ne sono tante altre che ancora devono essere svelate.

ios ipados 16 20220624 cellulari.it
Stando a quanto emerso, iPadOS e iOS 16 avranno una super novità per l’app File (Adobe Stock)

Proprio a tal proposito, nelle scorse ore è spuntata una notizia molto interessante. Pare infatti che sia iOS 16 che iPadOS 16 integreranno su File una novità che è già disponibile su macOS e che sicuramente semplificherà la vita agli utenti: stiamo parlando delle Azioni Rapide.

iOS ed iPadOS 16, su File arrivano le Azioni Rapide

ios ipados 16 20220624 cellulari.it
Stiamo parlando delle Azioni Rapide, già disponibili su macOS e che permetteranno agli utenti una gestione più rapida e funzionale di tutte le principali attività (Unsplash)

Con l’arrivo dei nuovi sistemi operativi iOS ed iPadOS 16, gli utenti avranno la possibilità di usufruire delle Azioni Rapide tramite l’app File. Basterà richiamare un menu contestuale presente all’interno del software o fare un tap prolungato sul singolo file. Tra le varie voci, spunterà finalmente anche Azioni rapide e poi un sottomenu con Modifica, Ruota a destra, Ruota a sinistra e molto altro.

L’idea è quella di rendere la gestione dei singoli file ancor più semplice e a portata di mano. Si potrà infatti, con un semplice tap, svolgere funzioni quali l’annotazione dei documenti, la rotazione delle foto, la creazione di PDF, la conversione di immagini, la rimozione di uno sfondo e tanto altro. Il menu è stato pensato per essere totalmente interattivo: aprendo una sezione, spunteranno altre voci con un sottomenu. Non rimane che attendere il rollout globale per testare con mano tutte le potenzialità di questo interessante aggiornamento. Apple ha dimostrato ancora una volta di saper ascoltare ed accogliere il feedback dei propri utenti.