I migliori smartphone di fascia media da acquistare a maggio 2022

Un excursus sui migliori smartphone di fascia media disponibili a maggio 2022, prendendo come punto di riferimento il sistema operativo Android e il rapporto qualità-prezzo

Gli smartphone di fascia media rappresentano nell’ultimo periodo una delle categorie maggiormente ambìte da consumatori e produttori. Lo dimostrano la quantità di proposte che si sono riversate nel settore mobile, che confermano come la linea di demarcazione tra i top di gamma e i dispositivi pi economici si sia assottigliata, e questo ha portato sul mercato tanti prodotti dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, incrementando anche i profittabilità dei vari brand, soprattutto cinesi.

Migliori smartphone Android di fascia media Maggio 2022
Galaxy A53 è uno dei migliori smartphone Android di fascia media di maggio 2022 (Screenshot Samsung.com)

In questo articolo vogliamo dedicare qualche battuta sui migliori smartphone di fascia media, considerata l’ingente quantità di proposte che hanno ingrossato – e che continueranno a ingrossare – il settore nell’ultimo periodo. Non ordineremo i vari dispositivi in base a un elenco gerarchico o di preferenza, lasciando ai lettori ampio margine di scelta in base ai propri gusti (preferenze verso un brand, disponibilità di offerte, interfaccia grafica ed ecosistem).

Uno dei protagonisti delle scorse setitmana è senza dubbio Poco F3, uno smartphone Android di fascia media che, complice le offerte online e l’avvento dei modelli della gamma successiva, può trovarsi attorno ai 250 euro. Potremmo definirlo come l’alter-ego meno “pregiato” in termini di estetica e materiali dell’attuale Xiaomi 12X, considerato che il “motore” di ambedue gli smartphone è il medesimo (lo Snapdragon 870). L’alternativa firmata Poco è impreziosita anche da un pannello AMOLED da 6,7 pollici a risoluzione Full-HD+ e una buona autonomia.

Continuiamo l’elenco dei migliori smartphone di fascia media con l’ultimo Galaxy A53, la nuova proposta targata Samsung che vuole replicare il successo del modello di scorsa generazione. Lo smartphone sfoggia il nuovo processore a 5 nanometri Exynos 1280, supporta la connettività 5G e presenta come al solito un pannello di qualità da 6,5 pollici arricchito con le immancabili tecnologie AMOLED e refresh rate a 120 Hz. La fotocamera principale è da 64 megapixel, supportata da un sensore ultra-grandangolare da 12 megapixel e una fotocamera per la profondità da 5 megapixel. Ottima anche l’autonomia grazie al modulo da ben 5.000 mAh con ricarica rapida a 25 watt.

Tra i nuovi smartphone Android di fascia media inseriamo anche il Redmi Note 11 Pro+ 5G, che complice gli ultimi ribassi online può essere acquistato agevolmente entro i 350 euro. Uno smartphone che riprende in parte la filosofia di successo del precedente Redmi Note 10 Pro e in altra parte alcune peculiarità di Xiaomi 12 Pro, come la tecnologia di ricarica rapida da 120 watt difficilmente riscontrabile in questa fascia di prezzo. Il miglior Redmi Note è animato dal processore MediaTek Dimensity 920, supporta le reti 5G e ha una buona fotocamera principale da 108 megapixel. Bene anche l’autonomia grazie a una batteria da 4.500 mAh, così come lo schermo da 6.67 pollici di tipo AMOLED con frequenza di aggiornamento a 120 Hz.

Migliori smartphone di fascia media: le promozioni sugli smartphone 2021

Migliori smartphone Android di fascia media maggio 2022
I migliori smartphone di fascia media hanno il supporto al 5G (Screenshot Samsung.com)

Per chi volesse risparmiare, è possibile anche sfruttare alcune promozioni su smartphone del 2021 che hanno ben figurato per via del loro rapporto qualità-prezzo: stiamo parlando dello Xiaomi 11 Lite 5G NE, indicato soprattutto per il pubblico femminile grazie a uno spessore contenuto, un design curato e un peso leggerissimo, e del Galaxy A52S, che alla stregua dello smartphone Xiaomi condivide lo stesso processore (lo Snapdragon 778G di Qualcomm).

Concludiamo questo articolo con altri due smartphone di fascia media molto interessanti. Il primo nome che ci viene in mente è lo Xiaomi 11T, simile al OnePlus Nord 2 ma con il vantaggio di poter disporre di una fotocamera migliorata, un display di qualità da 6.67 pollici AMOLED e frequenza di aggiornamento a 120 Hz, ma anche una autonomia invidiabile.

In alternativa, tenete d’occhio il Realme GT Neo 2 e il Realme 9 Pro Plus, due smartphone Android dall’ottimo rapporto qualità-prezzo: sono veloci e affidabili per l’uso quotidiano e regaleranno soddisfazioni agli utenti che decideranno di acquistarli. Il secondo è anche molto particolare esteticamente per via dei riflessi e della colorazione cangiante.