Huawei P50 pronto al grande debutto: ecco quando dovrebbe arrivare

Dopo aver avviato la commercializzazione in Cina, per Huawei P50 si sta avvicinando il momento dell’esordio globale. Ecco tutti i dettagli

huawei p50
Huawei P50, importante novità sulla data di rilascio a livello globale (screenshot YouTube)

Come già raccontato qualche settimana fa, Huawei ha dovuto rivedere i propri piani commerciali per via del ban subito dal governo statunitense. Le difficoltà nel reperimento di componenti hanno rallentato di molto il lavoro di produzione dei nuovi device, motivo per cui il Huawei P50 è al momento disponibile solo in Cina.

Nulla di preoccupante, comunque. Secondo quanto si legge in rete, pare si stia avvicinando il momento del rilascio a livello globale. Il P50 Pro ha in realtà già fatto il suo esordio lo scorso 12 agosto, mentre la versione base è ancora ai nastri di partenza. Ecco quando dovrebbe avvenire il rilascio definitivo secondo il portale Huawei Central.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pirateria in costante aumento a causa delle pandemia: cinema e servizi di streaming limitano le trasmissioni

Huawei P50 arriverà a settembre insieme ad una nuova versione di HarmonyOS

Huawei P50 vs P50 Pro
Pare che il device versione base arriverà in tutto il mondo a settembre (Screenshot YouTube)

Secondo quanto raccontato dagli esperti di Huawei Central, bisognerà attendere fino a settembre per metter mano al nuovissimo P50 base in tutto il mondo. Il colosso cinese avrebbe infatti in mente di presentare il device insieme ad una speciale versione di HarmonyOS, ottimizzata per il processore Qualcomm Snapdragon 888. 

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Nuovi guai per Google: Big G accusata di favoritismo nelle commissioni Play Store

Nello specifico, pare che il nuovo device di punta del colosso asiatico potrà vantare HarmonyOS 2.1. La release definitiva porterà con sé alcune funzionalità che sembrano essere decisamente interessanti, anche se (ancora) non sono arrivati dettagli a riguardo. A livello di caratteristiche, ricordiamo che questo dispositivo avrà uno schermo OLED da 6.5 pollici con risoluzione di 2700×1224 pixel e refresh rate a 90 Hz. Il SoC sarà un Qualcomm Snapdragon 888 4G, unito ad una RAM da 8 GB e 128 GB (o 256) di memoria interna.

Parlando dell’attesissimo comparto fotografico, il dispositivo potrà vantare una fotocamera frontale da 13 megapixel con f/2.4. A livello posteriore, invece, si parla di un triplo sistema con sensore principale True-Chrome Camera da 50 megapixel, sensore ultragrandangolare da 13 megapixel e sensore telefoto da 12 megapixel. Infine la batteria da 4.100 mAh, con supporto alla ricarica rapida a 66W.