Huawei P50 in arrivo ad inizio 2021? I rumors a riguardo

Huawei P50 potrebbe arrivare già ad inizio 2021. Ecco la strategia commerciale del colosso di Shenzen a riguardo

Tra i colossi della tecnologia che più stanno facendo parlare c’è sicuramente Huawei. Al centro di diverse diatribe col governo Usa e in particolare con l’ormai ex presidente Donald Trump, l’azienda di Shenzen sta pian piano raggiungendo alcuni accordi commerciali molto interessanti. In tutto questo, però, gli ultimi avvenimenti hanno colpito pesantemente l’azienda.

Intanto, per rispondere proprio al calo degli ultimi mesi, pare che Huawei sia pronta a rilasciare l’ennesimo modello smartphone top di gamma già ad inizio 2021. Si tratta nello specifico della nuova serie P50, di cui già sono disponibili le prime indiscrezioni su come sarà. Solamente qualche mese fa, il colosso di Shenzen aveva lanciato il Huawei Mate 40 Pro, ma pare che voglia stupire ancora una volta tutti gli appassionati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iOS 15, alcuni modelli saranno tagliati fuori: ecco la lista completa

Huawei P50, come potrebbe essere il nuovo top di gamma

huawei p smart 2021
Ecco come potrebbe essere il nuovo device (screenshot)

Lo Huawei P50 potrebbe essere lanciato ufficialmente già a partire dalla prima metà del 2021. La voce sta trovando sempre più conferme, e rappresenterebbe una valida risposta a tutte le ultime difficoltà registrate dopo gli stop del governo statunitense. Innanzitutto, quasi sicuramente il nuovo smartphone top di gamma sarà dotato del SoC Kirin 9000 fa sapere la fonte asiatica The Elec. Parlandk invece di display, saranno quasi sicuramente prodotti dal partner ufficiale Samsung Display, grazie alle licenze ottenute proprio a fine ottobre con l’azienda sudcoreana. Anche LG Display potrebbe comunque entrare a far parte di questa collaborazione.

Dubbi per quanto concerne il reparto fotocamera. Sui social ci si sta interrogando sulla collaborazione con Leicaz visto che molti parlano dell’interruzione dei rapporti sempre più imminente. Le prossime settimane sapranno dirci di più in questo senso.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Italia Cashless, bonus da 150 per gli acquisti di Natale: la proposta