Huawei Ascend Mate 8, presentazione a giugno: ecco come sarà

Non manca ormai molto in casa Huawei all’annuncio ufficiale del nuovo phablet Ascend Mate 8. I media cinesi sono riusciti a scoprire con qualche settimana d’anticipo alcune delle sue specifiche tecniche: vediamo quali!

Sicuramente tra i modelli meglio riusciti e più apprezzati dello scorso 2014, il phablet Huawei Ascend Mate è pronto anche quest’anno ad aggiornarsi, mantenendo lo stile dei suoi predecessori e portando qualche innovazione tipica della serie.

Secondo alcune recenti indiscrezioni raccolte dalla stampa cinese, il Mate 8 conserverà il lettore di impronte digitali nella parte posteriore sotto la fotocamera (esattamente come il Mate 7, ndr) e la scocca in full metal, mentre un segno tangibile di discontinuità verrà proposto con il display, che supererà la risoluzione Full HD per il nuovo standard QHD (1440×2560 p) e si poterà così in linea con la maggior parte degli ultimi flagship Android. Molto interessante sarà il valore di screen to body ratio, con lo schermo che andrà a coprire il più possibile il lato anteriore: l’obiettivo è quello di offrire un valido compromesso fra gli almeno 6 pollici di diagonale del pannello e le dimensioni complessive del terminale.

Il resto della scheda tecnica, stando sempre ai rumors, sembra mostrare l’intenzione di Huawei di non andare al risparmio: saranno probabilmente integrati componenti consolidati quali il processore octa-core propietario HiSilicon Kirin 930 (lo stesso equipaggiato sul top di gamma P8) e il sensore della fotocamera posteriore Sony IMX220 da 20.7 Megapixel. Non mancherà il supporto alle reti LTE Cat 6.

Nessuna informazione per il momento riguardo altre specifiche hardware, anche se si possono ipotizzare 3 GB di RAM e uno storage interno da almeno 32 GB. La batteria dovrebbe rimanere sui 4000 mAh. Il sistema operativo corrisponderà all’ultima versione disponibile di Android Lollipop con interfaccia utente EMUI 3.

Questi “leak” rivedono in qualche modo i precedenti, che parlavano di un display da 6 pollici con risoluzione WQHD (1600×2560 p) e di una fotocamera posteriore da 16 Megapixel.

Per quanto riguarda la presentazione ufficiale, Huawei avrebbe già scelto una data nell’ultima settimana del mese di giugno.

Gli appassionati Huawei che vorrebbero già passare ad un nuovo dispositivo potranno “accontentarsi” degli Ascend P8 e P8 Lite, in vendita da dopodomani, venerdì 15 maggio, rispettivamente al prezzo di 499 e 249 euro. Ascend P8 Lite è una versione intermedia del top di gamma P8; le principali differenze risiedono nello schermo più piccolo, 5 pollici contro 5,2, e nel SoC Kirin 620.