Hisense prova ad aggredire il settore dei televisori con la prima smart TV Laser con schermo arrotolabile

Hisense punta sul colpo d’occhio presentando la prima smart TV con tecnologia laser impreziosita da uno schermo arrotolabile. Un prodotto che, a detta della società cinese, fungerà al tempo stesso da cinema e teatro.

Hisense Laser TV schermo arrotolabile
La prima Laser TV con schermo arrotolabile di Hisense (Screenshot YouTube)

Il futuro delle smart TV è già qui e Hisense prova a mettere tutti in fila, studiando soluzioni alternative e all’avanguardia. Il produttore di origini cinesi, molto attivo nel settore dei televisori come dimostrano le offerte volantino che siamo soliti proporre ai nostri lettori, ha annunciato in queste ore di aver completato la progettazione della prima TV laser con schermo arrotolabile. Un concentrato di potenzialità tecniche, pronte a migliorare sensibilmente l’immersione dell’utente nella visione dei contenuti multimediali.

La tecnologia laser si conferma parte integrante della proposta di Hisense, che soltanto lo scorso giugno aveva presentato tre nuovi modelli da 88 e 120 pollici impreziositi per l’appunto da una siffatta caratteristica. Più che una prova di forza, si tratta di una convinzione dettata dalla necessità di aggredire i tempi e anticipare la folta concorrenza: il segmento dei laser TV sta conquistando ampi consensi tra il pubblico, come dimostrano le previsioni relative alla crescita dell’oltre 80% su base annua in questo 2021.

Il nuovo televisore Hisense permetterà di trasformare il salotto di casa in una piccola sala cinema. Merito della tecnologia laser TV su cui poggia il prodotto dell’azienda cinese, formato appunto da un proiettore laser grandangolare con tecnologia X-Fusion. Ma quali sono i benefici all’atto pratico? Segnaliamo soprattutto una purezza delle onde luminose e una proiezione delle stesse a raggio ultracorto, fattori quest’ultimi che restituiranno immagini vivide, dinamiche e di impatto.

LEGGI ANCHE >>> Google TV introduce una fantastica novità: addio all’abbonamento?

Cinema e teatro dentro a un solo prodotto

Hisense Laser TV schermo arrotolabile
La versatilità della nuova TV Hisense (Screenshot YouTube)

Per questa generazione, Hisense ha voluto inoltre sperimentare anche la particolarità dello schermo arrotolabile, componente che dovremmo trovare in un futuro prossimo anche sugli smartphone. Il nuovo televisore accoglie un display da 77 pollici con diagonale da 195 centimetri e integra un meccanismo di chiusura che, una volta all’opera, permetterà al dispositivo di trasformarsi in un prodotto dall’ottimo impatto audio, grazie anche al sistema progettato in collaborazione con Harman/Kardon. L’azienda cinese ha voluto coniare qualche paragone per esprimere le potenzialità del suo televisore, che da aperto fungerà da vero e proprio cinema, mentre da “chiuso” assumerà più le vesti di un teatro. L’immagine riportata qualche riga addietro dovrebbe render meglio l’idea: attivata la “piegatura” e il meccanismo di chiusura, lo schermo gigante che sovrasta quella sorta di lunga barra si abbasserà dall’interno per lasciar spazio ad una struttura dedicata all’audio.

LEGGI ANCHE >>> iPhone sfruttati per spiare attivisti e giornalisti: la vulnerabilità di iMessage venduta ai cybercriminali

Ragguardevole è altresì l’estetica – impreziosita da cornici pressoché all’osso, fatta eccezione di quella inferiore – e la scheda tecnica del pannello, impreziosita dal supporto alla risoluzione HDR 4K, gamma di colori BT.2020 del 107% e luminosità di picco pari a 350 nit. La commercializzazione del nuovo TV Hisense prenderà il via entro fine anno e rappresenterà, almeno per ora, una prerogativa del mercato cinese.