Google Search cambia veste su mobile: tutte le novità introdotte

A breve, Google Search cambierà interfaccia e avrà una veste tutta nuova su mobile. Ecco le novità che verranno introdotte

google search
Google Search, tante novità per la versione mobile (Blog Google)

Anche su mobile, Google Search conta un numero di utenti giornalieri impressionante. Praticamente chiunque utilizza il motore di ricerca per ottenere milioni di risultati e informazioni su qualsiasi argomento.Uno dei punti di forza di Big G è la sua interfaccia semplice ed intuitiva, che dispone di una barra di ricerca e di alcuni pulsanti, niente di più.

Presto però, qualcosa dovrebbe cambiare. Come annunciato dal colosso di Mountain View, infatti, il sito per mobile presto cambierà veste ed introdurrà un’interfaccia completamente rivisitata. Ci saranno nello specifico alcune novità volte a rendere l’intera esperienza ancor più intuitiva e funzionale. Andiamo a vedere tutti i cambiamenti in programma nelle prossime settimane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Reti più veloci, i dati di Fastweb, WindTre, Vodafone e TIM nel 2020

Google Search, tutte le novità su mobile

google search
L’interfaccia verrà resa più semplice e funzionale (Blog Google)

Per gli utenti mobile, sono in arrivo tantissime novità su Google Search. Nello specifico, cambierà l’interfaccia ed introdurrà alcune interessanti migliorie per rendere l’intero servizio migliore. Ci dovrebbe essere un testo più grande, con un font leggibile più rapidamente. Aumenterà poi lo spazio occupato dai risultati della ricerca, che ridurrà così le ombre sulla pagina. Big G ha inoltre dichiarato che anche i colori verranno utilizzati in maniera migliore, per evidenziare le informazioni importanti senza distrarre l’utente.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Samsung Galaxy S21 con Buds Pro e Smart Tag in super offerta su Amazon

Abbiamo deciso di fare un passo indietro e rendere l’intera esperienza più semplice, così da rendere agli utenti più veloce e funzionale la ricerca” ha scritto sul blog ufficiale Aileen Cheng, esperto Google che si è occupato della riprogettazione. Ancora non è chiaro quando l’update verrà ufficialmente rilasciato per tutti, ma sembra essere questione di settimane.