Google punta sulla gamma Pixel: sarebbe in lavorazione anche un tablet

A pochi giorni di distanza dal lancio dei Google Pixel 6 Pro, si torna a parlare della serie. Questa volta però, con un tablet

Negli ultimi tempi, la presenza di Google all’interno del mercato degli smartphone è aumentata esponenzialmente. Solamente qualche giorno fa, si è tenuta la presentazione ufficiale dei Pixel 6 Pro. Si tratta di device top di gamma, che puntano parecchio su un comparto fotografico di primo livello e su un design accattivante.

google pixel tablet 20220203 cellulari.it
Secondo quanto si legge in rete, Google starebbe lavorando al suo primo tablet della gamma Pixel (Screenshot)

Ma non sarebbe finita qui perché, stando a quanto si vocifera, pare che il gigante di Mountain View abbia in cantiere anche il primo tablet della serie. A tal proposito, è spuntato un interessante indizio che sa molto di conferma. La stessa Google ha pubblicato un annuncio di lavoro per Senior Engineering Manager, Vicepresidente e Direttore per “gestione del prodotto tablet Android”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Come utilizzare lo smartphone Android come telecomando per il televisore Android TV

Google Pixel si allarga ai tablet? L’azienda cerca nuovi dipendenti

google pixel tablet 20220203 cellulari.it
Diverse le posizioni di lavoro aperte, per un progetto che potrebbe prendere vita già nei prossimi mesi (screenshot)

Una notizia decisamente interessante, sopratutto per i più appassionati dei tablet. Pare che anche Google stia lavorando ad un device di questo tipo per la serie Pixel, stando a quanto si può evincere dall’ultimo annuncio di lavoro pubblicato. “Pensiamo che il futuro dei computer si stia spostando verso tablet potenti e capaci. Siamo al lavoro anche noi per offrire il prossimo capitolo dell’informatica e dell’input, lanciando un supporto continuo su tutte le nostre piattaforme. Vogliamo sbloccare modi nuovi e migliori per essere produttivi e creativi” si legge all’interno dell’annuncio di lavoro, con posizioni aperte per Senior Engineering Manager, Vicepresidente e Direttore.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Netflix non tira più: Prime Video s’avvicina, Disney+ fa impazzire gli italiani

Al momento, non ci sono ancora conferme ufficiali su eventuali progetti. Sicuramente avere un tablet targato Google all’interno di un mercato così ampio e fiorente sarebbe interessante e potrebbe rappresentare una svolta per l’intero settore. E chissà che la previsione relativa alla “morte dei PC” non possa rivelarsi veritiera proprio per l’accelerazione di dispositivi di questo tipo.