Come utilizzare lo smartphone Android come telecomando per il televisore Android TV

In questa guida vi spieghiamo come associare lo smartphone al televisore Android TV e utilizzare il dispositivo mobile come un vero e proprio telecomando

Sapevate che è possibile accendere e controllare i televisori Android TV attraverso l’uso di uno smartphone? Se per qualcuno potrebbe essere un esercizio di stile, in realtà sono diversi gli utenti che trovano comodo utilizzare il proprio dispositivo mobile per comandare lo smart TV di casa, e i motivi potrebbero essere diversi: il telecomando non funziona, oppure non è a portata di mano. E visto che i telefonini sono ormai nelle tasche di tutti, ecco che possono tornare utili anche per scopi diversi da quelli per cui sono stati progettati. D’altronde, parliamo di prodotti estremamente versatili, grazie anche alle app di terze parti da scaricare sullo store ufficiale.

Come utilizzare lo smartphone Android come telecomando per il televisore Android TV
Come utilizzare lo smartphone Android come telecomando per il televisore (AdobeStock)

Per poter utilizzare lo smartphone come telecomando di un televisore Android TV è sufficiente utilizzare l’applicazione Google TV Remote Control disponibile sul Google Play Store o dall’apposita pagina dell’affidabile store esterno APKMirror. Il procedimento è molto semplice e lo riportiamo nelle righe che seguono, a beneficio di chi magari non conosceva ancora questa speciale funzione integrata (se così si può dire) nel proprio telefonino.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Le migliori offerte per cambiare operatore a febbraio 2022

Come trasformare lo smartphone in un telecomando per Android TV

Come utilizzare lo smartphone Android come telecomando per il televisore Android TV
La procedura è compatibile con smartphone Android (AdobeStock)

Per prima cosa, accertatevi che il vostro smartphone abbia installato l’app Google TV in versione 4.27.8.93 o successiva e che il dispositivo in questione abbia al suo interno il sistema operativo Android 4.3 o versioni successive. Dopodiché, aprite l’app Google TV e toccate la voce “Telecomando TV” in basso a destra. Nella schermata successiva, selezionate “ricerca dispositivi” per cercare il televisore Android TV nei paraggi, quindi cliccate sul nome del dispositivo non appena appare nell’elenco di scansione. Accendete adesso la TV e annotate il codice di sei caratteri che apparirà a schermo, assicurandovi di inserirlo per così come è nell’app Google TV. Sottolineiamo che non ha importanza che lo smartphone utilizzi lo stesso account associato al televisore Android TV.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iPhone contraffatti: truffa milionaria ai danni di Apple

Ma cosa è possibile fare dopo avere associato lo smartphone al televisore? Potrete utilizzarlo per alzare o abbassare il volume, disattivarlo del tutto, richiamare Google Assistant, tornare indietro e navigare nell’interfaccia.