Google Pixel 6, presto una sua peculiarità verrà allargata anche su altri device

Grandi notizie per tutti gli utenti possessori di un Google Pixel. Presto una chicca verrà allargata a tutti i device della gamma

google pixel
Una feature di Google Pixel 6 presto verrà allargata anche a tutti gli altri dispositivi (screenshot Twitter)

Google continua a lavorare anche ai suoi device Pixel. Di recente, è stata lanciata ufficialmente la sesta generazione con alcune super novità. Grande peso è stato dato al comparto fotografico, uno dei punti di forza del smartphone non solo per la dotazione hardware ma anche per il lato software. Ci sono infatti diverse soluzioni molto utili e interessanti.

Nello specifico, una di queste verrà presto allargata anche ad altri device appartenenti alla gamma (e non solo). Stiamo parlando di Magic Eraser, esclusiva degli smartphone da poco usciti e che – grazie all’intelligenza artificiale – permette di eliminare dagli scatti tutti quegli elementi che possono essere ritenuti di disturbo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Arriva la pubblicità su Telegram, per la gioia di chi gestisce i gruppi (e delle loro tasche)

Google Pixel 6, ecco cosa c’è da sapere sul Magic Easer

Sostanzialmente, il Magic Easer dei Google Pixel 6 permette di migliorare le fotografie ed eliminare tutti gli elementi di disturbo sfruttando l’intelligenza artificiale. Un vantaggio che, con la versione 5.64 di Google Foto, verrà presto allargato anche agli altri device della gamma. In rete, infatti, si stanno rincorrendo già da ora diverse testimonianze di utenti che sono riusciti a sfruttare la feature anche con altri device addirittura non appartenenti alla gamma Google. Al momento non è ancora chiaro se per fare funzionare il tutto sia necessario installare versioni modificate di Google Foto o meno.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Google Chrome, scoperte vulnerabilità: aggiornate subito alla nuova versione!

Grazie ad Android Police, comunque, è stato trovato un intero percorso da seguire per avere sin da ora la peculiarità. Basta scaricare Split APKs Installer (SAI) dal Google Play Store, per poi andare ad effettuare il download di questa versione di Google Foto. A questo punto, aprire ancora una volta SAI e toccare su Installa APK. Dopo aver trovato il file scaricato in precedenza, basta installarlo e poi cliccare su aggiorna.