Gli utenti di Android più soddisfatti di quelli di iOS

Sarà perché sono sostanzialmente di più. Sarà perché, invece, quelli ammaliati dalla Mela morsicata più famosa al mondo sono esteti e maggiormente esigenti. Sarà. Ma secondo un sondaggio gli utenti di Android sono più soddisfatti rispetto ai “colleghi” di Apple.

Una delle cose più importanti che separano gli utenti Android e iOS sono gli aggiornamenti software. In generale, gli utenti che hanno il sistema operativo del proprio smartphone griffato dal Robottino Verde vedono meno aggiornamenti rispetto agli utenti iOS. Non solo.

Android 20220115 cell
Gli utenti Android sono più soddisfatti di quelli Apple – Adobe Stock

Inoltre, i possessori di Melafonini (e simili) vedono quasi sempre un periodo di supporto software più lungo, di solito intorno ai cinque anni. Tuttavia, come si sentono effettivamente gli utenti riguardo a tutto ciò? Ci ha pensato Router Network a rispondere, a modo suo, a questa domanda.

Una percentuale maggiore di utenti iOS evita di aggiornare rapidamente i propri dispositivi, rispetto a quelli di Android

iOS aggiornamento 20220115 cell
Aggiornamento iOS, gli utenti stentano ad aggiornare il sistema – Adobe Stock

La società statunitense ha deciso di capire quali sono le abitudini degli utenti quando si tratta di software iOS e Android attraverso un recente sondaggio condotto su circa 1.000 utenti di smartphone. Nel complesso, la società ha scoperto che gli utenti Android intervistati sono piuttosto appassionati di manutenzione del software, mentre gli utenti iOS lo sono generalmente meno. In effetti, una percentuale maggiore di utenti iOS evita di aggiornare rapidamente i propri dispositivi, rispetto agli utenti Android.

LEGGI ANCHE >>> Samsung vecchie maniere: riecco lo smartphone con batteria estraibile

Secondo i grafici, gli utenti Android hanno molte più probabilità di eseguire il software più recente sui loro cellulari. Router Network ha anche scoperto che i recenti aggiornamenti di Android sono stati un’esperienza positiva in più casi rispetto agli utenti iOS. È interessante notare che tutti in questo studio stavano utilizzando un iPhone o un dispositivo Samsung Galaxy S.

LEGGI ANCHE >>> Apple, il 2022 non parte bene: nuovi prezzi (al rialzo) su App Store

Gli utenti intervistati erano tutti negli Stati Uniti, per cui i feedback riguardano quel mondo lì, probabilmente diverso da quello europeo, nello specifico italiano. Il documento di Router Networks include piccole curiosità molto interessanti.

Sorprendentemente, una percentuale più alta di utenti Android utilizza l’ultima versione del software rispetto agli utenti iPhone. Un enorme 98% dei rispondenti che utilizzavano un Galaxy S21 utilizza l’ultimo aggiornamento Android, mentre solo il 91% degli utenti di iPhone 13 potrebbe dire lo stesso.

Naturalmente, ci sono stati anche alcuni risultati non sorprendenti. La nuova generazione, infatti, ha meno probabilità di avere gli ultimi aggiornamenti software. Gli utenti della Generazione Z sono i più propensi ad averli, in quanto smanettoni per antonomasia.

Inoltre, le persone con dispositivi più recenti hanno molte più probabilità di avere gli ultimi aggiornamenti iOS e Android. O almeno, negli Stati Uniti d’America funziona così.