Gli Apple Glass arrivano molto prima del previsto: gli occhiali di nuova generazione sono dietro l’angolo

Una bella sgasata. Apple affretta i tempi per il rilascio dei tanto attesi occhiali di nuova generazione che permetteranno agli utenti di rimanere sempre connessi. Da Cupertino hanno dato una bella sterzata e, a quanto pare, sembrano in anticipo sulla tabella di marcia stilata a illo tempore.

Sono in molti ad aspettare good news, a quanto pare sono arrivate. I problemi evidenziati dall’analista Ming Chi-Kuo, riguardanti i prototipi finora costruiti, tali da dover ritardare la progettazione e la fase di lancio, potrebbero essere stati risolti.

Apple Glasses 20220224 cell
Apple Glasses – Adobe Stock

Secondo il sito DigiTimes, Apple e i suoi partner hanno portato gli occhiali di nuova generazione fuori dalla cosiddetta “convalida ingegneristica in seconda fase” (EVT 2), che garantisce che le unità soddisfano gli obiettivi di funzionalità e sicurezza prefissati.

Apple Glass, test superati. Si è entrati già nell’ultima fase

Apple 20220224 cell
Apple mette il turbo sui suoi Apple Glass – Adobe Stock

Già, gli Apple Glass avrebbero superati i primi test, quel dispositivo in grado di alternare la realtà aumentata alla realtà virtuale, per offrire un gadget con cui intendono rivoluzionare ancora una volta il mondo, potrebbe essere rilasciato e lanciato prima di quanto si poteva immaginare.

LEGGI ANCHE >>> Very Mobile, arrivano gli smartphone ricondizionati: fino al 40% più convenienti e 100% più sostenibili

Si pensava che Apple non avrebbe fatto in tempo all’immissione sul mercato degli occhiali di nuova generazione prima del 2023, addirittura c’è chi pensava nel 2024. Stando ai rumors di DigiTimes non sarebbe così. E non sarebbe nemmeno una sorpresa se uscissero in questo anno.

LEGGI ANCHE >>> Intelligenza Artificiale e metaverso: i nuovi progetti di Zuckerberg partono dalla voce

La fonte di Digitimes, una catena di approvvigionamento taiwanese, ipotizza che Apple avrebbe già terminato di eseguire i relativi test di convalida prima del suo lancio ufficiale, con tanto di feedback positivi, che avverrebbe nel corso del 2022, in un lasso di tempo individuato in un autunno inoltrato, tanto a Cupertino fa molto caldo in quel periodo.

Gli Apple Glass sarebbero entrati nella cosiddetta fase Design Validation Test (DVT), praticamente l’ultima prima del rilascio. Mark Gurman, un famoso analista di Bloomberg specializzato in questioni relative ad Apple, è un po’ più scettico e continua a vedere nel 2023 la loro uscita. Ma il colosso di Cupertino starebbe comunque riducendo i tempi di che portano alla distribuzione.

E’ una Apple in faccende affaccendata, comunque. Fra Mac e MacBook, con il chiodo fisso degli iPhone 14, da Cupertino hanno messo in agenda anche gli occhiali AR. Un dispositivo di fascia alta, questo sembra essere chiaro, per niente economico, visti i pannelli OLED e la capacità di offrire una risoluzione 8K, nonché il fiore all’occhiello della divisione processori di Apple: sono in molti ad aspettarsi un gadget a marchio Mela da circa tremila dollari.