Galaxy S22: i segreti della fotocamera raccontati da DXOMark

DXOMark ha recensito la fotocamera di Galaxy S22, che evidenzia luci e ombre nel nuovo sensore da 50 megapixel utilizzato da Samsung

Galaxy S22 è la proposta di ingresso dei nuovi smartphone Samsung top di gamma del 2022. Un dispositivo con una matrice ben definita, come dimostrano le dimensioni ridotte che vogliono strizzar l’occhio ai consumatori in cerca di un device compatto ma al tempo stesso potente. Samsung non ha lesinato componenti o inteso approntare compromessi, considerato che Galaxy S22, alla stregua del fratello maggiore S22 Plus, può fregiarsi del nuovo sensore fotografico principale da 50 megapixel e dei miglioramenti software (grazie soprattutto all’Intelligenza Artificiale) che, secondo le promesse del gigante di Seoul, dovrebbero migliorare la qualità degli scatti del precedente Galaxy S21. Ma è davvero così?

Galaxy S22 fotocamera DXOMark
Galaxy S22 è il più piccolo dei nuovi smartphone Samsung 2022 (Screenshot Samsung)

A questa domanda ha voluto rispondere il “solito” DXOMark, che dopo avere recensito la fotocamera di Galaxy S22 Ultra, ha pensato bene di argomentare le potenzialità tecniche e software dello smartphone top di gamma Samsung più piccolo del 2022. Il risultato colpisce fino a un certo punto e i numeri finali lo confermano senza mezzi termini: i 126 punti attribuiti dal benchmark fotografico valgono il 23simo posto della speciale graduatoria di DxOMark sui migliori smartphone per fotocamera, lontano dall’irraggiungibile Huawei P50 Pro che non sembra voler cedere il comando della graduatoria dall’alto dei suoi 144 punti. A beneficio di una maggiore completezza, ricordiamo che Galaxy S22 Ultra ha ottenuto 131 punti su DXOMark e il 13simo posto della speciale classifica, mentre il precedente Galaxy S21 in versione Exynos è addirittura 55simo con 116 punti.

Fotocamera Galaxy S22: l’analisi di DXOMark

Galaxy S22 fotocamera DXOMark
Il punteggio attribuito da DXOMark alla fotocamera di Galaxy S22 (Screenshot DXOMark)

Ma quali sono i pregi e i difetti della fotocamera di Galaxy S22? Secondo DXOMark (che ha recensito la variante con a bordo il processore Exynos 2200, cioè quella commercializzata anche in Italia), lo smartphone compatto di Samsung è in grado di tirar fuori ottimi scatti nella maggior parte delle situazioni. Si segnala, in particolare, il contenimento dei livelli di rumore nelle foto in notturna o in condizioni di scarsa illuminazione, la buona resa dinamica, l’esposizione valida e l’ottimo bilanciamento del bianco; menzione d’onore anche per l’ampia gamma dinamica negli interni ed esterni, la riproduzione corretta della tonalità della pelle e le buone performance della camera tele.

Ma ci sono anche dei punti migliorabili che non permettono a Galaxy S22 di piazzarsi in cima alla graduatoria. DXOMark ha trovato infatti diversi difetti, con particolare annotazione della messa a fuoco non fulminea e della presenza di artefatti nelle immagini. Difetti che si acuiscono soprattutto nei video, che aggravano di fatto il punteggio complessivo attribuito dalla fonte al più piccolo dei nuovi smartphone Samsung del 2022. È proprio in questo comparto che DXOMark ha evidenziato la lentezza dell’autofocus in condizioni di scarsa illuminazione, il bilanciamento del bianco migliorabile e il restringimento della gamma dinamica.

Vedremo comunque se i prossimi aggiornamenti software permetteranno di spingere ulteriormente la qualità della fotocamera di Galaxy S22, comunque più che valida nonché coerente con le aspettative di uno smartphone top di gamma. Potete leggere l’intera analisi sviluppata da DXOMark al seguente indirizzo.