Galaxy S22 e Galaxy Tab S8 ufficiali: i nuovi re su Android e non solo

Samsung presenta i nuovi Galaxy S22 e Galaxy Tab S8, pronti a collocarsi ai vertici della categoria smartphone e tablet. L’azienda coreana sperimenta soprattutto con i modelli Ultra, portando il notch sui tablet e il design dei Galaxy Note sul suo migliore smartphone

Samsung lancia il guanto di sfida ad Apple e ai top competitors Android presentando la sua nuova e ambiziosa proposta mobile. Tre smartphone (Galaxy S22, S22+ e S22 Ultra) e altrettanti tablet (Galaxy Tab S8, S8+ e S8 Ultra), ben differenziati per dimensioni ma accomunati da un unico filo conduttore: offrire la migliore esperienza d’uso possibile.

Galaxy S22 Galaxy Tab S8
La nuova serie Galaxy S22

I rumors lo avevano anticipato a più riprese: Galaxy S22 Ultra giocherà una gara a parte, trasfondendo in un unico prodotto il meglio delle serie Galaxy S e Galaxy Note. Ha un aspetto rettangolare e professionale, la S Pen integrata (e migliorata in fatto di prestazioni, grazie a una latenza record a 2,8 millisecondi) e un arrangiamento fotografico ben distribuito sul dorsale dello smartphone. Galaxy S22 e S22+ riprendono invece lo stesso linguaggio estetico dei modelli precedenti, con ritocchi non rivoluzionari ma piacevoli e significativi: i bordi sono ancora più sottili ma soprattutto simmetrici, sul posteriore torna il vetro Gorilla Glass Victus mentre i bordi sprovvisti di “bombature” renderanno la presa più salda, restituendo l’effetto “mattoncino” degli ultimi iPhone.

Animati dal processore Exynos 2200 con processo produttivo a 4 nanometri e scheda grafica realizzata da AMD, i nuovi smartphone di Samsung differiscono innanzitutto per dimensioni. Galaxy S22 è ancora più piccolo (6.1 pollici) e sembra stagliarsi come alter-ego Android di iPhone 13 Mini, mentre S22+ si posiziona nell’intermezzo con i suoi 6.6 pollici; il modello Ultra – l’unico ad avere bordi leggermente curvati – si spinge fino ai 6.8 pollici guadagnando anche la risoluzione QHD+ e una luminosità di picco record per la categoria (1.700 nit). Per tutti gli smartphone spicca l’utilizzo di un pannello AMOLED LTPO con frequenza di aggiornamento variabile a 120 Hz che permetterà di coniugare maggiore fluidità e risparmio energetico.

Cambiano anche le fotocamere, con Galaxy S22 e S22+ caratterizzate dal nuovo sensore da 50 megapixel affiancato da un obiettivo ultra-grandangolare da 12 megapixel e tele da 10 megapixel. Il lavoro più importante è stato però fatto nel software: grazie alle funzionalità Nighrography e Adaptive Pixel, i due smartphone garantiranno scatti di qualità migliorata anche in condizioni di luce; spicca anche l’opzione Auto Framing per mantenere a fuoco i video in cui sono presenti fino a 10 persone.

Galaxy S22 Ultra riprende invece quanto fatto di buono con il precedente Galaxy S21 Ultra – ancora ad oggi tra i migliori smartphone per fotocamera – e conferma la presenza di un sensore principale da 10 megapixel, con sensore ultra-grandangolare da 12 megapixel e due fotocamere tele da 10 megapixel ciascuna, di cui una con zoom ottico 3X e l’altra con zoom ottico 10X. Per l’Ultra ci sono anche selfie di qualità grazie a un sensore da 40 megapixel, contro i 10 megapixel di Galaxy S22 e S22+.

Infine la batteria: 3.700 mAh per il piccolino (ricarica rapida da 25 watt), 4.500 mAh e 5.000 mAh per gli altri due modelli, che guadagnano finalmente la tecnologia di fast charge a 45 watt.

Prezzi Galaxy S22: Galaxy Buds Pro in omaggio e supervalutazione

Galaxy S22 Galaxy Tab S8
Le colorazioni di Galaxy S22

Questi i prezzi della nuova serie Galaxy S22, già disponibile all’acquisto: per i primi preorder prevista supervalutazione dell’usato e cuffie true wireless Galaxy Buds Pro in omaggio.

GALAXY S22
8/128GB: 879€
8/256GB: 929€
GALAXY S22+
8/128GB: 1.079€
8/256GB: 1.129€
GALAXY S22 ULTRA
8/128GB: 1.279€
12/256GB: 1.379€
12/512GB: 1.489€
12GB/1TB: 1.689€ (disponibile solo sul Samsung Shop)

LEGGI ANCHE>>>OPPO Find X5 e X5 Lite, tutto quello che c’è da sapere sulla nuova gamma

Galaxy Tab S8: produttività al top, ora anche con LumaFusion

Galaxy S22 Galaxy Tab S8
I nuovi Galaxy Tab S8

Samsung rinnova anche la sua proposta tablet ufficializzando tre nuovi modelli che si differenziano soprattutto per dimensioni e tipologia di schermo. Accanto ai tradizionali Galaxy Tab S8 e S8+ rispettivamente da 11 e 12,4 pollici (LCD il primo, AMOLED il secondo), esordisce sul mercato l’inedito Galaxy Tab S8 Ultra con il suo generoso schermo da 14.6 pollici con notch frontale. I nuovi dispositivi si propongono ai vertici della categoria per prestazioni e produttività, grazie alla presenza nativa della S Pen e alla potenza dell’ultimo processore Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm. Ma sono anche i primi tablet di Samsung che possono fregiarsi della presenza del Wi-Fi 6E (performance superiori in download e upload), ad avere Samsung Health pre-installato e a potere essere utilizzati come secondo monitor, sulla falsariga di Apple Sidecar.

Per quanto riguarda le differenze, oltre alla dimensione e tipologia di schermo, segnaliamo che Galaxy Tab S8 è l’unico ad avere il lettore di impronte incastonato nel tasto di accensione, mentre gli altri due adottano il fingerprint sotto allo schermo. Multimedialità al top per merito di quattro speaker audio ingegnerizzati da AKG, così come la produttività: Samsung ha infatti migliorato la S Pen e, soprattutto, porterà l’apprezzato LumaFusion, potente software di montaggio video disponibile su iPad e iPhone.

LEGGI ANCHE>>>Gli italiani sui social, numeri da capogiro quelli registrati nell’ultimo periodo

Vediamo infine i prezzi di lancio: per chi ordinerà i nuovi tablet Samsung, è prevista in regalo la nuova tastiera-cover che trasformerà Galaxy Tab S8 in un vero e proprio portatile. Il modello di ingresso parte dal prezzo di 849€, Galaxy Tab S8+ da 999€, mentre Tab S8 Ultra da 1.299€.