Gadget Apple ora disponibile anche in italiano: è corsa all’acquisto

Apple ha ampliato diverse funzionalità di Apple Pencil per iPadOS, con 14 in lingue aggiuntive, migliorando la funzionalità di Apple Pencil per coloro che scrivono in francese, tedesco, italiano, portoghese e spagnolo. Praticamente ora tutto il mondo parla la stessa lingua del Gadget di Cupertino.

Store Apple (Adobe Stock)
Store Apple (Adobe Stock)

Secondo la pagina di disponibilità delle funzionalità iOS e iPadOS, queste lingue ora possono essere utilizzate quando si copia la scrittura a mano come testo, compreso anche il supporto per il rilevatore di dati. Ciò significa che se scrivi qualcosa in francese, tedesco, italiano, portoghese e spagnolo, ora puoi copiare il testo scritto a mano e incollarlo come testo digitato standard. Anche gli indirizzi e altri contenuti scritti in queste “nuove” lingue verranno visualizzati come interattivi e cliccabili.

Versatilità fa rima con compatibilità: tutti i device supportati dal gadget Apple

Apple Pencil (Adobe Stock)
Apple Pencil (Adobe Stock)

Sia Copy Handwriting che Text che Data Detectors erano già disponibili per le lingue inglese e cinese, ma hanno avuto un successo talmente importante che si sono espanse molto più rapidamente di quanto si era ipotizzato.

LEGGI ANCHE >>> Amazon fa fuori tutti i prodotti di un altro brand tecnologico: decisione drastica del colosso dell’e-commerce

Apple Pencil per iPadOS supporta vari dialetti tra cui francese (Belgio), francese (Canada), francese (Svizzera), francese (Francia), tedesco (Austria), tedesco (Germania), tedesco (Svizzera), italiano (Svizzera), italiano (Italia), portoghese (Portogallo), portoghese (Brasile), spagnolo (Spagna), spagnolo (America latina) e spagnolo (Messico). Apple all’inizio di quest’anno ha introdotto il supporto di Apple Pencil Scribble per queste stesse lingue, consentendo a chi parla tedesco, francese, spagnolo, italiano e portoghese di scrivere nella propria lingua madre su iPadOS.

LEGGI ANCHE >>> Iliad si aggiorna: scopriamo cosa devono fare obbligatoriamente i suoi clienti

Nel caso di un indirizzo web, ad esempio, è già possibile cliccarlo e aprire direttamente la pagina in Safari, oppure avviare una chiamata agendo direttamente su un numero appuntato a mano libera. Queste opzioni smart già disponibili sono ora estese anche al testo in italiano.

Ora che Pencil è disponibile anche in italiano, aumenteranno sicuramente gli acquisti, vista la bontà di un prodotto che ha ricevuto tanti consensi, soprattutto per la sua duttilità. Con Apple Pencil si può disegnare. Con Apple Pencil si può scrivere. Con Apple Pencil si può annotare un documento direttamente sullo schermo. Con Apple Pencil ogni gesto viene replicato, in maniera precisa, intuitivo, quasi magica. Ha una latenza impercettibile, è precisa all’ultimo pixel ed è sensibile all’inclinazione e alla pressione. E mentre la usi puoi appoggiare la mano sullo schermo come faresti su un foglio di carta. Comoda come una matita e sempre pronta all’occorrenza.

L’Apple Pencil di seconda generazione costa 135 euro di listino (contro i 99 di quella di prima generazione), un prezzo relativamente contenuto rispetto alle sue performance. Ha l’abbinamento e carica wireless, un aggancio magnetico, doppio tap per il cambio di strumento. E’ compatibile con iPad Pro 12,9″ (3ª, 4ª e 5ª generazione), iPad Pro 11″ (1ª, 2ª e 3ª generazione) e iPad Air (4ª generazione). Apple Pencil si aggancia magneticamente al lato del tuo iPad Pro o iPad Air, e si abbina e si ricarica in automatico.