Facebook News sbarca nel Regno Unito: accordo con decine di testate

Il social network Facebook si allarga ancora, ed è pronto a lanciare la sezione News in Regno Unito. Trovato accordo con decine di testate 

Continua l’enorme lavoro di sviluppo di Facebook, il padre di tutti i social network. Nel corso degli anni, il fondatore Mark Zuckerberg ha allargato i propri orizzonti e ha acquistato altri grandi colossi come Instagram e WhatsApp, senza però dimenticarsi del suo sito di riferimento. Solamente qualche settimana fa, gli sviluppatori hanno reso disponibile Facebook Dating, una sorta di Tinder con tutti gli utenti del social network.

Ma le novità non sono finite qui. Sembra ormai certo, infatti, che presto Facebook News arriverà nel Regno Unito. La nuova sezione permetterà agli editori di allargare il bacino di pubblico con accordi milionari. Pare infatti che Zuckerberg abbia investito diversi milioni di sterline per poter collaborare con le testate più attendibili di tutta la Gran Bretagna.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Google Play Store, i migliori giochi e app Android del 2020: la classifica

Facebook News, quali testate ne faranno parte

Facebook (Pixabay)
Ecco come potrà essere utilizzato il nuovo servizio (Pixabay)

Il nuovo (ennesimo) servizio proposto dal colosso di Mark Zuckerberg si chiamerà Facebook News, e dovrebbe arrivare ufficialmente nel Regno Unito a partire da gennaio 2021. Secondo quanto riferito dal The Guardian, la società proprietaria del social network avrebbe investito decine di milioni di sterline per collaborare con le più grandi ed attendibili testate presenti. Inoltre, queste ultime avranno anche la possibilità di espandere il proprio bacino d’utenza, garantendo le migliori notizie e facendo un upgrade alla qualità dell’informazione grazie ai maggiori introiti.

Tra i principali media che faranno parte di Facebook News, ci sono Daily Mirror, Daily Express, The Economist, Wired e GQ Conde Nast. Mancano altri colossi come il Daily Mail e News UK, ma Facebook rimane fiducioso di trovare un accordo più avanti. La sezione Notizie è già disponibile negli Usa e, entro la prima metà del 2021, dovrebbe arrivare anche in altri paesi come la Germania, la Francia, l’India e il Brasile.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple One, abbonamenti bloccati e addebiti multipli: i problemi del servizio