Facebook Messenger migliora la sicurezza dell’app: le nuove funzioni

In occasione del #SaferInternetDay, Facebook Messenger introduce alcune nuove funzioni e migliora ancor di più la propria sicurezza

facebook messenger
Facebook Messenger si aggiorna e migliora ulteriormente la propria sicurezza (Adobe Stock)

Tra le piattaforme di messaggistica più utilizzate ed apprezzate, c’è sicuramente Facebook Messenger.Sviluppata ormai qualche anno fa dal colosso di Zuckerberg per offrire un servizio nuovo e che si discostasse completamente dalla tradizionale chat del social network, ha saputo migliorarsi nel corso degli anni con molteplici funzioni parecchio apprezzate.

Oltre agli strumenti messi a disposizione di chi usa l’app, però, prerogativa degli sviluppatori è anche quella di migliorare la sicurezza della stessa. In occasione del #SaferInternetDay, sono in arrivo ulteriori novità proprio in questo senso. Già da oggi, infatti, ci saranno alcuni nuovi strumenti dedicati alla salvaguardia degli utenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Instagram contro il repost dei contenuti di TikTok: arriva nuovo algoritmo

Facebook Messenger, i dettagli del nuovo aggiornamento sulla sicurezza

facebook messenger
Aggiunti alcuni strumenti molto utili. Tutti i dettagli a riguardo (Adobe Stock)

Nel 2004, l’Unione Europea ha instituito il #SaferInternetDay, una giornata internazionale di sensibilizzazione sul corretto utilizzo di internet. Proprio a tal proposito, Facebook Messenger ha colto la palla al balzo per aggiornarsi ulteriormente, con alcuni strumenti e cambiamenti utili a salvaguardare tutti coloro che sono soliti utilizzare la piattaforma di messaggistica di proprietà del colosso di Zuckerberg.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Zoom, effetti collaterali indesiderati: avvocato a un udienza con le sembianze di un gatto

 Le novità dovrebbero essere sostanzialmente 3, e riguardare i seguenti campi:

  • Richieste dei messaggi più sicure, in modo da comprendere più facilmente chi è il mittente. Introdotta anche la possibilità di offuscare immagini e video ricevuti da sconosciuti e di cancellare più richieste;
  • Segnalazioni migliori, con nuovi strumenti in fase di test che aiuteranno Facebook a ricevere in maniera più chiara e immediata eventuali avvisi relativi ad abusi e molestie in chat;
  • Revisione account bloccati, così da avere nelle impostazioni una maggior trasparenza, con la possibilità di esaminare tutti quei profili che non possono più inviare messaggi.

Oltre a tutto questo, il social network ha anche annunciato di aver avviato alcuni test per funzioni che analizzano le attività degli utenti sulla piattaforma. Se per esempio un adulto invia un numero esagerato di richiesta di amicizia o messaggi a minorenni, questo verrà segnalato e potrebbe essere rimosso.