Facebook Messenger down in tutto il mondo, aumentano le segnalazioni anche per Instagram

Continuano a sommarsi le segnalazioni relative a Facebook Messenger down, la celebre piattaforma di messagistica di proprietà di Mark Zuckerberg sta infatti avendo diversi problemi a diverse latitudini. Le difficoltà in questo momento sembrerebbero interessare esclusivamente l’app di messagistica, senza coinvolgere gli altri rami dell’azienda come WhatsApp, Instagram o lo stesso Facebook nella sua interezza.

Ma esattamente in cosa consistono i problemi riscontrati in questi minuti in diversi paesi del mondo? L’app a prima vista sembra funzionare normalmente ma, una volta inviato un messaggio, rimane in una sorta di limbo, senza essere consegnato al destinatario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’America si schiera: “Facebook venda Whatsapp e Instagram”

Facebook Messenger Down in diversi paesi, messaggi inviati ma non consegnati

facebook messenger down
Image by MarieXMartin from Pixabay

Facebook Messenger down dunque, ma non nella sua interezza. Va inoltre detto che visto lo specifico tipo di problematica, il disservizio potrebbe essersi manifestato anche prima. Infatti occorre tempo prima che gli utenti realizzino che i loro messaggi, all’apparenza normalmente inviati dall’app o dalla piattaforma web, non sono mai arrivati a destinazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, ecco come modificare la voce dei messaggi audio

In attesa di avere comunicazioni ufficiali da parte di Facebook in merito al problema, continuano a moltiplicarsi in rete le segnalazioni da parte degli utenti, che lamentano difficoltà tanto dal sito web in modalità desktop quanto da mobile, con le rispettive applicazioni per smartphone e tablet.

Facebook Messenger Down, problemi anche per Instagram

AGGIORNAMENTO ore 15

Facebook ha confermato la pesenza di problemi anche per quanto concerne l’invio dei direct messages (DM) su Instagram. I disservizi dunque non si limitano più alla sola piattaforma di messagistica integrata nel social network ma stanno impattando anche sugli altri canali del gruppo. Ad essere coinvolto è anche Spaces, lo strumento pensato per la collaborazione in ufficio.