Europei, 27 gare in RAI. Con la qualità del 4K

Tecnicamente passeranno alla storia come gli Europei 2020 di calcio, anche se si giocheranno dall’11 giugno a 11 luglio 2021, in giro per il Vecchio Continente, un evento posticipato di un anno a causa dell’emergenza sanitaria Mondiali. Non solo su SKY, gli Europei di calcio saranno trasmessi in chiaro dalla Rai, con la possibilità del 4K.

Europei di calcio itineranti (Adobe Stock)
Europei di calcio itineranti (Adobe Stock)

La RAI, infatti, aggiudicata i diritti di 27 delle 52 partite degli Europei, comprese naturalmente quella della Nazionale di Roberto Mancini. Sarà TivùSat, sul canale 210, a trasmettere le partite della Rai in 4K.

Europei, come attivare Tivùsat

Tivusat (Adobe Stock)
Tivusat (Adobe Stock)

Tivùsat è la piattaforma satellitare per vedere anche canali del digitale terrestre in HD e 4K. Basta un decoder o una CAM inserita nel TV e la parabola satellitare. La parabola deve essere orientata su Hot Bird Eutelsat 13° EST, Il decoder o la CAM collegati all’impianto e la smartcard è inserita correttamente.

LEGGI ANCHE >>> The Witcher 2, terminate le riprese: spunta il dietro le quinte – VIDEO

Per attivare la smartcard bisogna prendere il numero di 12 cifre riportato sul retro e chiamare il call center (06-891895) di tivùsat, oppure direttamente sul sito, in modo tale da vedere anche i prossimi Europei di calcio.

LEGGI ANCHE >>> Facebook come Twitter: la modifica ai commenti dei post fa già discutere

A partire dall’11 giugno 2021 inizierà il campionato Euro 2021 e la RAI si è appena aggiudicata i diritti tv per trasmettere gratuitamente su Tivùsat 27 partite con una risoluzione altissima pari al 4K. In questo modo, la piattaforma satellitare gratuita andrà ad affiancarsi a quanto offerto da Sky con il suo Sky Q.

Ci saranno quattro partite degli Europei in Italia, all’Olimpico di Roma: la gara inaugurale dell’11 giugno con la Turchia (ore 21), Italia-Svizzera (mercoledì 16 giugno, sempre alle ore 21) e Italia-Galles (domenica 20 giugno, ore 18), più un quarto di finale.

Questi gli altri 11 stadi in cui si giocheranno le partite di Euro 2020: Baki Olimpiya Stadionu (Baku, Azerbaigian), Zenit Arena (San Pietroburgo, Russia), Parken Stadion (Copenhagen, Danimarca), Johann Cruijff Arena (Amsterdam, Olanda), Arena Nationala (Bucarest, Romania), Wembley (Londra, Inghilterra), Hampden Park (Glasgow, Scozia), San Mamés (Bilbao, Spagna), Dublin Arena (Dublino, Irlanda), Allianz Arena (Monaco di Baviera, Germania), Puskas Ferenc Stadion (Budapest, Ungheria).

27 gare degli Europei gratuite, dunque, con una qualità video altissima verranno trasmesse su Tivùsat in 4K, con una risoluzione di 3840 x 2160 pixel, quattro volte la definizione del Full HD. Sul digitale terrestre le partite si potranno vedere in risoluzione HD. E non è un piccolo particolare.