Ancor più emoji in arrivo: la lista si allunga con tante varianti

Solamente pochi giorni fa, con l’arrivo di iOS 14.5 sono state aggiunte tantissime nuove emoji. Ma le novità non sono finite qui

emoji
Tante nuove emoji in arrivo: c’è l’annuncio di Google (Adobe Stock)

Giusto pochi giorni fa, vi abbiamo svelato tutte le novità che Apple ha introdotto con l’arrivo di iOS 14.5. Oltre al riconoscimento facciale con la mascherina e altre feature secondarie, il colosso di Cupertino ha allungato la lista di emoji disponibili sia con nuove faccine che con modifiche e varianti di quelle già esistenti. Una notizia che ha fatto molto piacere a tutti coloro che sono soliti utilizzarle per comunicare.

Pare però che le novità non sono finite qui. Come ha svelato in anticipo Google, per il prossimo anno sono in arrivo una serie di nuove faccine che ritraggono la stretta di mano. Già utilizzatissime e disponibili in 5 varianti oggi, nei prossimi mesi dovrebbero arricchirsi e arrivare a 25 modalità diverse.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Digitale terrestre e switch off, scatta l’allarme: “Necessario il rinvio”

Emoji con la stretta di mano, arrivano altre 25 varianti

emoji
Ci saranno 25 varianti diverse per la stretta di mano, con tante tonalità di colore diverso per combattere la discriminazione (Screenshot)

Avete presente l’emoji che rappresenta la stretta di mano? Già oggi, è disponibile in ben 5 varianti diverse di tonalità per tutti i dispositivi Android ed iOS. Sembra però che – come anticipato da Google – nei prossimi mesi la lista si allungherà ancora. 25 varianti totali: è questo il piano che hanno in mente gli sviluppatori. A lavorare a questo progetto ci ha pensato Jennifer Daniel, una sviluppatrice che da tempo lavora insieme ad altre aziende del consorzio.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iPhone pieghevole, ancora rumors sulla data di uscita

Dalle parti di Mountain View, si è arrivati ad uno speciale sistema con 25 modificatori. Ci saranno 5 tonalità per la prima mano moltiplicate per 5 variante per la seconda. In questo modo, ci saranno faccine di coppia con tonalità della pelle e generi diversi. Ancora non è chiaro quando la modifica sarà disponibile per tutti. Stando alle ultime indiscrezioni, pare bisognerà aspettare fino alle prime settimane del 2022.