Eletta la persona più influente dell’anno. E chi se lo aspettava

Manca molto meno di un mese alla fine dell’anno. Le settimane che precedono il 2022 non cambieranno le carte in tavola. La persona più eletta del pianeta è stata già decisa. Un nome sulla bocca di tutti.

Elon Musk 20211214 Cellulari.it
Elon Musk, il Paperon de’ Paperoni più influente del 2021 (Forbes)

Con i suoi tweet ha fatto impennare i bitcoin, sia in alto sia in basso. Con le sue frasi ha convinto indirettamente molti utenti a passare da facebook a twitter, da whatsapp a Signal o Telegram. Ma non certo per questo il Time ha regalato la copertina al paperon de’ Paperoni per eccellenza: Elon Musk.

Sì, il settimanale di informazione per eccellenza degli Stati Uniti, prossimo a festeggiare (nel 2023) i suoi 100 anni, ha eletto il CEO di Tesla e SpaceX Person of the Year, definendolo con una frase a effetto, figlia di questi tempi un po’ così: “L’uomo che aspira a salvare il Pianeta e darcene un altro”.

Ecco spiegato il trionfo di Elon Musk

Elon Musk 20211214 Cellulari.it
Elon Musk, un patrimonio stimato, al netto, di oltre 300 miliardi di dollari

“La persona dell’anno è un indicatore di influenza, e pochi individui hanno avuto più influenza di Elon Musk sulla vita sulla Terra, e potenzialmente anche fuori”. Queste le parole di Edward Felsenthal per impalmare l’imprenditore sudafricano con cittadinanza canadese naturalizzato statunitense, capace di accumulare qualcosa come trecento miliardi di patrimonio netto, secondo il Forbes. “Nel 2021 – scrive il caporedattore del Time – Elon Musk è emerso non solo come la persona più ricca del mondo, ma anche come l’esempio più eclatante di un enorme cambiamento nella nostra società”.

Se sia la persona dell’anno, questo è opinabile, ci sono tante persone, in prima linea chi salva le vite, che dovrebbero finire in prima pagina, di certo è stato un annus mirabilis per Elon Musk. Che ha attirato l’attenzione per essere diventato la persona più ricca del mondo, in parte anche grazie all’aumento del prezzo delle azioni di Tesla, ma anche con SpaceX, un’azienda aerospaziale statunitense con sede a Hawthorne, creata con l’obiettivo di offrire le tecnologie più adeguate per ridurre i costi dell’accesso allo spazio e permettere la colonizzazione di Marte.

Con SpaceX, Elon Musk ha lanciato la prima missione nell’orbita terrestre con un equipaggio di soli turisti e nessun astronauta professionista. Tant’è. Certo che, guardandosi indietro, meglio Joe Biden e Kamala Harris, scelti come Persona dell’anno della pandemia.

LEGGI ANCHE >>> Samsung Galaxy S22 sul sito ufficiale della casa e GeekBench: è lui o non è lui?

Il Time, almeno, si spiega: la persona dell’anno, per fortuna o meno, non è necessariamente considerata un onore, poiché la selezione avrebbe potuto esercitare un’influenza negativa. Ad esempio, Adolf Hitler è stato nominato Uomo dell’anno nel 1938.

LEGGI ANCHE >>> Volantino Unieuro, regala un iPhone, un Apple Watch o le AirPods con lo “Speciale Apple”

Ecco spiegato perché Musk abbia trionfato, nonostante si sia messo nei guai con i suoi cinguettii, basti pensare al 2018, quando la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti lo ha accusato di frode per aver twittato che stava considerando di prendere Tesla privata. Insomma, in America funziona così: parlatene bene, parlatene male, basta che ne parlate.