DxOMark decreta il vincitore dei selfie, quale smartphone ottiene il primo posto

Dopo un’accurata analisi DxOMark decreta lo smartphone dai migliori selfie. Il vincitore della sfida si chiama Huawei Mate 40 Pro, ecco quello che sa fare

DxOMark
DxOMark Huawei (screenshot YouTube)

Il 2020 risulta essere l’anno in cui gli smartphone targati Huawei hanno il maggior successo. Infatti il dispositivo Huawei Mate 40 Pro + ha ricevuto il premio di smartphone con la miglior camera phone. Mentre lo smartphone Huawei Mate 40 Pro viene definito il dispositivo migliore per la realizzazione di selfie.

Tutti sanno che la grande azienda cinese è in grado di realizzare dispositivi che sono capaci di scattare delle fotografie quasi professionali. Infatti, in aggiunta al comparto posteriore, Huawei Mate 40 Pro spicca tra tutti gli altri smartphone grazie alla presenza di due fotocamere anteriori. Inoltre sono incastonate nel foro ovale ed hanno anche spazio all’interno dello schermo.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Android e il trucco della tastiera: come scrivere più velocemente

DxOMark decide il vincitore dai selfie migliori

DxOMark
DxOMark Huawei Mate 40 Pro (screenshot YouTube)

Si tratta di un dispositivo in cui è presente una fotocamera da 13 megapixel da 1/2.8″ al cui lato è presente un sensore ToF, che da la possibilità di avere una resa eccellente nei ritratti fatti in modalità bokeh. Inoltre questo dispositivo presenta anche delle prestazioni ottime su ogni scenario ossia in condizioni in cui la luce non è abbastanza soddisfacente. Oppure nel momento in cui i soggetti da inquadrare sono più di uno. Tutto ciò è possibile grazie alla presenza della modalità ultra grandangolare automatica

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Xiaomi Mi 11 e iPhone 12, costi di produzione simili ma guadagni diversi

Un altro punto a favore di Huawei Mate 40 Pro è quello che riguarda i video selfie che possono essere realizzati in 4K. Questi risultano essere ben stabilizzati, comprendendo anche un livello molto alto catturando ogni dettaglio dello scenario inquadrato. Questi appena elencati sono i motivi per cui la squadra di Huawei è stato in grado di superare ogni rivale come Nova 5 5G, ASUS ZenFone 7 Pro, Samsung S20 Ultra, Samsung Galaxy Note 20 Ultra e tutti gli altri.