Digitale Terrestre, importante novità per gli utenti Sky a partire dal 2022

A partire dal 2022, ci sarà un’importante novità anche per gli utenti Sky che vogliono sfruttare il Digitale Terrestre

digitale terrestre 14122021 cellulari.it
Digitale Terrestre, ci sono importanti novità per gli utenti Sky (Pixabay)

Come ormai noto a tutti, il Digitale Terrestre sta procedendo a passo spedito verso una vera e propria rivoluzione. Con lo switch off allo standard DVB-T2, cambiano le frequenze e aumenta la qualità di visione. Ma al tempo stesso, milioni di italiani saranno costretti a cambiare apparecchio e acquistare un TV o un decoder di ultima generazione.

Negli ultimi mesi abbiamo assistito a diversi cambiamenti sia a livello regionale che nazionale, ma siamo solo agli inizi. Il prossimo anno rappresenterà la vera svolta, e ci si dovrà adeguare nel migliore dei modi. Importanti novità anche per gli utenti Sky, come annunciato da parte dell’azienda stessa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pieghevoli, turbo Samsung: Apple mette diesel per l’iPhone foldable

Digitale Terrestre, dal 2022 sarà obbligatorio Sky Q

digitale terrestre 14122021 cellulari.it
Sarà obbligatorio avere Sky Q per continuare ad usufruire dell’offerte free to air (Pixabay)

A partire da aprile 2022, tutti gli abbonati Sky non potranno più usufruire del digitale terrestre esclusivamente tramite l’abbonamento. I clienti riceveranno presto una nuova offerta dedicata, per poter proseguire la visione con lo Sky Q ibrido. Quest’ultimo dispone di internet con tuner DVB-T2, così da poter vedere alcuni canali di backup. Tale decoder sfrutterà dunque la connessione alla rete, ma con diverse emittenti funzionanti in caso di assenza di internet. Anche Sky Sport Uno e Sky Sport Calcio rientreranno nella programmazione offline.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> La rivoluzione cinese: Xiaomi 12 ridisegnato e con una fotocamera monstre

Sempre grazie al tuner, inoltre, gli utenti che usufruiranno all’iniziativa potranno accedere a tutti i programmi free to air del digitale terrestre. Ma non solo. Sky Q dà anche la possibilità di installare varie applicazioni come Netflix, Disney+, YouTube o Mediaset Play, per avere tutto a portata di mano. Per l’installazione, basta collegare il decoder alla connessione sia tramite WiFi che LAN. Non servirà l’intervento del tecnico, ma comunque Sky rimane a disposizione per eventuali chiarimenti con l’assistenza tecnica.