Digitale terrestre cambia ancora: nuove frequenze e canali TV modificati

Continuano ad arrivare novità per quanto riguarda il Digitale Terrestre. Sono cambiate alcune frequenze e canali TV

Nelle ultime settimane, il Digitale Terrestre sta continuando a cambiare. In attesa dello switch off a DVB-T2, nuovo standard che “rivoluzionerà” la TV gratuita, stanno cambiando negli ultimi tempi diverse frequenze e alcuni canali stanno cambiando numerazione. Solamente qualche giorno fa, vi abbiamo parlato di alcune emittenti che sono state rimosse dalla lista canali o che hanno cambiato slot.

Ma le novità non sono certamente finite qui, anzi. Il weekend appena passato ha infatti spinto molti gestori ad effettuare ulteriori modifiche sui vari Mux, che richiedono ora una nuova risintonizzazione dei decoder e delle TV per agganciare tutte le novità. Andiamo a vedere tutte le novità che andranno ad arricchire la proposta dopo l’aggiornamento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi 11 pronto al debutto, anticipati i tempi per il top di gamma cinese

Digitale Terrestre, ecco cosa cambia

digitale terrestre
Tutte le novità in arrivo (Adobe Stock)

Altre novità in arrivo sul Digitale Terrestre. Come già detto, nel corso dell’ultimo weekend sono state fatte altre modifiche sui vari Mux, con nuovi canali e altri che hanno cambiato numerazione. Partiamo dal Mux Canale Italia 1, nel quale ci sono state alcune importanti modifiche alla numerazione. Alla posizione 155 si trova ora Italia 155, mentre alla posizione 170 è stato ora posizionato Galaxy TV 2.

Passando invece al Rete A Mux 2, non ci sarà più iLikeTV. Al suo posto, alla posizione 230 sarà possibile vedere Donna Shopping. Novità anche su Rete A Mux 1 dove sono state interrotte tutte le trasmissioni di Sky TG24.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Honor V40 e ricarica rapida, i 66W sono vicini

Passando invece a TIMB Mux 3, è stato rimosso il canale TV8 Provvisorio, che ha cambiato frequenza e non può più essere agganciato sul seguente Mux (ma su Mediaset Mux 1). Infine, da oggi 14 dicembre il canale Cielo effettuerà il passaggio a DVB-S2, e sarà quindi trasmesso solo in HD.