Digitale Terrestre, cambiano le date dello switch off: quando tocca a Mediaset

È uno dei temi più discussi degli ultimi mesi: lo switch off del digitale terrestre. Sono cambiate ancora le date, ecco quando toccherà a Mediaset 

digitale terrestre
Cambiano le date dello switch off del Digitale Terrestre per le reti Mediaset (Pixabay)

Nel corso dei prossimi mesi, il Digitale Terrestre compirà una vera e propria rivoluzione. Con lo switch off al DVB-T2, tutti i canali verranno trasmessi in alta definizione e ci sarà ancor più scelta. Di contro, però, milioni di cittadini residenti in Italia dovranno cambiare apparecchio e acquistare un TV o un decoder di ultima generazione.

Prima del passaggio definitivo, però, ci sarà il tanto discusso switch off al DVB-S2. A breve toccherà anche alle reti Mediaset, ma non col calendario di cui si discuteva. Direttamente sul sito di Tivùsat, infatti, sono comparse le nuove date e le scadenze riviste da parte del Biscione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Un miliardo e mezzo di utenti Facebook nei guai: i vendita i loro dati personali?

Digitale Terrestre, le date dello switch off per Mediaset

TV tracciano gli utenti
Ecco tutti i dettagli e le nuove scadenze per il passaggio al DVB-S2 (PixaBay)

Cambia ufficialmente il calendario dello switch off al DVB-S2 delle reti Mediaset. Sul sito di Tivùsat, infatti, sono state apportate alcune modifiche al calendario con nuove scadenze. Italia 1 sarà visibile sui dispositivi HD o 4K dal 1 novembre 2021, e non dal 1 ottobre come si pensava. “Queste modifiche sono legate ad una decisione presa dagli editori. L’obiettivo è il miglioramento della qualità generale dei canali, con un processo che si svilupperà nei prossimi mesi con il passaggio in HD di altri canali importanti come Canale 5 e tutte le reti Rai” ha spiegato Tivùsat.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Apple e le automobili, nuovo amore in corso: grosse novità in arrivo per CarPlay, controllo totale

Per ciò che riguarda Canale 5, invece, il passaggio al nuovo standard rimane fissato per il 1 gennaio 2022. Una scelta ben precisa quella del Biscione, che ha deciso di aspettare fino al prossimo anno in quanto, tra le tre reti principali, è quella più vista. Rimangono invece confermate le date dello switch off al DVB-T2 MPEG-4 dei canali Mediaset. Così come per Rai, anche il Biscione ha deciso di optare inizialmente per canali meno visti rispetto alle reti generaliste.