DAZN e TIM fanno un passo indietro: nuove offerte per vedere la Serie A?

Pare che DAZN e TIM siano pronte a fare un passo indietro e a lanciare nuove offerte per vedere la Serie A. Ecco i possibili scenari

dazn tim
Potrebbero arrivare modifiche alle offerte di DAZN e TIM nelle prossime settimane (Getty Images)

Come già raccontato a più riprese, a partire dal prossimo mese e per tutto il triennio 2021-24 la Serie A sarà visibile in esclusiva su DAZN. La piattaforma streaming trasmetterà tutte e 10 le partite di ogni giornata, con un’offerta ricchissima e che comprende anche l’Europa League e altri campionati esteri.

Una proposta resa ancor più interessante dalla partnership con TIM, che rende possibile abbonamenti con VISION per bundle super convenienti. Vista anche la possibilità di attivare Infinity+ (con tutta la Champions League compresa), l’Antitrust ha deciso di aprire un’istruttoria per verificare che non ci venisse a creare una intesa restrittiva della concorrenza. È proprio per questo motivo che DAZN potrebbe presto fare un passo indietro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Panico su un volo di United Airlines, un’immagine inviata con AirDrop causa l’evacuazione

DAZN e TIM lanciano nuovo offerte? I possibili scenari

dazn tim
Il tutto a causa di un procedimento avviato nel mese di luglio dall’Antitrust (Getty Images)

Nelle scorse settimane, l’Antitrust ha aperto un’istruttoria sull’accordo tra DAZN e TIM. “Il procedimento ha lo scopo di accertare se esista una possibile intesa restrittiva della concorrenza. In particolare, si fa riferimento alle clausole dell’accordo che limitano commercialmente DANZ nell’offerta di servizi televisivi a pagamento. L’effetto è quello di ridurre la sua capacità di proporre sconti agli utenti, ostacolando ad altri operatori di intraprendere eventuali iniziative commerciali” si legge in una nota ufficiale uscita poco dopo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Abbuffata di sconti e offerte sul Play Store, ma bisogna fare presto

Come sottolineato dagli esperti di Calcio e Finanza, tutto questo potrebbe portare a conseguenze immediate. Sembra che TIM Sia pronta ad astenersi dalla commercializzazione di altre offerte bundle che comprendono abbonamenti a banda ultralarga con DAZN, Infinity+ e altre piattaforme. L’effetto potrebbe essere un monopolio del mercato, con danni importanti alla concorrenza. Sono chiaramente attese novità già a partire dalle prossime settimane, anche e soprattutto considerando che manca meno di un mese all’inizio del campionato. Per chi ha già sottoscritto un abbonamento con DAZN, comunque, non ci saranno problemi o variazioni di alcun tipo.