Rimodulazioni TIM nelle prossime settimane: pessime notizie per i clienti

Una pessima notizia per tutti i clienti TIM. Sono previste importanti rimodulazioni alle proprie offerte già a partire dalle prossime settimane

rimodulazioni tim
Annunciate rimodulazioni su alcune delle offerte di TIM (Adobe Stock)

TIM vuole fare le cose in grande e, soprattutto nelle ultime settimane, sta lanciando una serie di nuove offerte e promozioni molto interessanti. Che sia per la rete fissa o per quella mobile, stanno spuntando bundle che offrono benefici a prezzi continuamente al ribasso, avvicinando nuovi potenziali clienti.

Ci sono però anche pessime notizie, che dovrebbero entrare in vigore già dalle prossime settimane. Come comunicato nell’ultima fattura spedita a vari tipi di contratti relativi alla fibra casalinga, a partire dal 1° settembre sono previste rimodulazioni su molte delle offerte della compagnia telefonica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Volantino Expert, arriva il sottocosto su tantissimi prodotti

Rimodulazioni TIM, aumento di 2 euro sulle offerte di rete fissa

TIM Party regalo Festa della mamma
Ecco tutti i cambiamenti previsti a partire dal 1° settembre 2021 (PixaBay)

A partire dal 1° settembre, TIM applicherà alcune rimodulazioni alle sue offerte di rete fissa. Come si può leggere nella fattura appena spedita ai già clienti, ci sarà un aumento di 2 euro al canone mensile. “Per esigente economiche dovute alla necessità di continuare ad investire sulle nuove reti, il costo dell’abbonamento alla tua offerta TIM CONNECT aumenterà di 2 euro al mese (Iva inclusa)” si legge nella comunicazione ufficiale, che prosegue: “Qualora non intendessi accettare la variazione contrattuale, hai il diritto di recedere o passa ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 agosto 2021. In via del tutto eccezionale, inoltre, prolungheremo la possibilità di recedere il contratto fino al 15 settembre 2021“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Abbuffata di sconti e offerte sul Play Store, ma bisogna fare presto

La buona notizia è che, alla scadenza dei primi due anni di contratto con TIM CONNECT, la tariffa di 30 euro non subirà alcun cambiamento o variazione. Sparisce inoltre la rateazione mensile di 10 euro, una mossa di TIM per cercare di non far andare via il cliente. Se siete intenzionati a non continuare con la promo CONNECT per via delle rimodulazioni, dunque, potete recedere sin da subito il contratto. Ai sensi dell’art. 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, inoltre, avete diritto a cambiare compagnia senza pagare alcuna penale.