DAZN, politica aggressive: ecco il nuovo abbonamento con la Serie A di calcio

Potere e responsabilità. Aggiudicatasi una delle gare più complesse di sempre in ambito di diritti tv, per DAZN è arrivato il momento di programmare la prima stagione con tutta la Serie A in mano, esclusive e co-esclusive incluse.

DAZN, il logo (Adobe Stock)
DAZN, il logo (Adobe Stock)

Il servizio a pagamento di video streaming online, sia in diretta che on demand, quest’anno ha una serie di eventi davvero importante: trasmetterà tutta la Serie A di calcio per un totale di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva) a cui si aggiungono il massimo campionato spagnolo, la Copa Libertadores, la Copa Sudamericana, la FA Cup, la Carabao Cup, MLS, oltre ai canali tematici di FC Internazionale e AC Milan.

DAZN, TIM o SKY: tre possibili abbonamenti per guardare tutto il calcio

TIM (Adobe Stock)
TIM (Adobe Stock)

Dall’1 luglio, la ricca proposta avrà un prezzo di 29,99 euro al mese per i vecchi clienti, per i nuovi clienti (che sottoscriveranno l’abbonamento entro il 28 luglio) è prevista un sostanzioso sconto di dieci euro al mese (19,99) per i primi quattordici mesi. Come ogni OTT che si rispetti, è possibile disdire l’abbonamento effettuato in qualsiasi momento, senza costi aggiuntivi o restituzione degli sconti usufruiti.

LEGGI ANCHE >>> L’Italia sul podio per i malware: è il terzo paese più colpito al mondo

Un giorno prima del nuovo abbonamento, come ampiamente previsto, scadrà l’ultimo legame che legava DAZN a SKY: il canale 209 terminerà di esistere. O, più precisamente, sulla piattaforma di TIM (partner ufficiale di DAZN, decisivo nella vittoria per l’assegnazione dei diritti tv per il prossimo triennio di Serie A) consentendo agli utenti di vedere le partite da qui al 2024.

LEGGI ANCHE >>> Ascoltare musica sott’acqua? Si può con questi speciali auricolari

Tripla offerta, dunque, per chi vuole vedere il calcio in tv, o su qualsiasi device. Abbonarsi direttamente a DAZN, oppure passare a TIM (addebiti in bolletta), che offre l’applicazione allo stesso costo mensile. A cui si deve aggiungere SKY, che ha già annunciato che dall’1 al 30 settembre non sosterrà costi aggiuntivi sull’abbonamento, senza che il cliente debba fare qualcosa.

Nel nuovo pacchetto Sky Calcio saranno presenti la serie A Tim 2021-24 con 3 partite a giornata, quelle che, più o meno, aveva DAZN nell’ultimo campionato: l’anticipo del sabato (ore 20.45), il lunch match della domenica (ore 12.30), il Monday Night delle 20.45. Oltre la Serie A, c’è la Serie B con 380 partite (playoff e playout annessi), alcune partite della Premier inglese (2021-2022), Bundesliga (2021-2025), Ligue 1 (2021-2024), gran parte della Champions League, tutta l’Europa e la neonata Conference League. Insieme a Sky Tv, il costo dell’abbonamento è di 30,90 euro al mese, per 18 mesi, anziché 45.

Lo sport in generale è ancora saldamente in mano a SKY, ma DAZN è in forte ascesa: il multisport, infatti, si completa con MotoGP, Moto2 e Moto3, NFL, UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe, Indycar e freccette. A cui vanno aggiunti i canali Eurosport 1 HD e 2 HD attraverso cui sarà possibile seguire, tra le altre competizioni, anche le Olimpiadi di Tokyo.