Covid-19, variante sudafricana preoccupa: “12 volte più infettiva”

Covid-19 la variante sudafricana è quella che più preoccupa le persone e gli esperti, dato che è incredibilmente più infettiva. 

Covid-19 variante sudafricana 12 volte più veloce (Pixabay)

Il Covid-19 ha certamente cambiato in modo sostanziale il nostro mondo, con tantissimi che hanno dovuto rinunciare a tutto. Sono tantissimi coloro che hanno perso la vita a causa di questa malattia, da poco in Italia abbiamo ormai superato il muro dei 100mila deceduti. Parliamo di cifre certamente complesse e difficili da digerire. Senza contare poi coloro che hanno perso il lavoro, la casa, la sicurezza, la stabilità mentale. Ora si parla di vaccini e di possibilità per poter finalmente combattere questa infezione e questa malattia, rendendo finalmente la popolazione immunizzata. Tuttavia ora ci sono dei nuovi rallentamenti e dei nuovi pericoli da tenere in considerazione. Infatti in tutto il mondo stanno aumentando le varianti e il loro modo di colpire le persone e di diffondersi con una velocità superiore sta facendo impensierire e non poco la comunità scientifica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Anche Huawei si allinea agli smartphone con display secondario

Covid-19, variante sudafricana è 12 volte più infettiva

Covid-19 vaccino (Pixabay)

Il Covid-19 è ora riscontrabile in diverse varianti, con dei nuovi ceppi che vengono identificati e che stanno mettendo pressione al personale scientifico e sanitario. In particolare al momento spaventa particolarmente la variante sudafricana, come riportato in una ricerca del Columbia University Irving Medical Center, potrebbe davvero metterci in difficoltà. Pare infatti che questo tipo di variante nato nei mercati della carne di Wuhan possa essere addirittura 12 volte più infettivo e veloce della variante base.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi 11 Lite senza segreti: confermato anche il processore

Parliamo quindi di una velocità davvero assurda, che potrebbe certamente mettere sotto sforzo i governi nella lotta alla vaccinazione. Per questo è ancora una volta incredibilmente importante fare attenzione a quello che facciamo, è necessario essere attenti ai comportamenti e soprattutto combattere ogni atteggiamento negativo e ogni sconsideratezza. Infatti è un momento incredibilmente delicato per l’umanità, ed essere attenti e ancora più protetti è fondamentale, per noi stessi e per chi ci sta attorno.