Gorilla Glass DX ufficiale: niente più graffi alle lenti delle fotocamere degli smartphone

Corning ha ufficializzato il Gorilla Glass DX, una nuova tecnologia che permetterà di migliorare la resistenza delle lenti delle fotocamere degli smartphone.

Fotocamera lenti Gorilla Glass DX
Corning migliora le lenti delle fotocamere (PixaBay)

Dopo i display, anche i vetri delle fotocamere degli smartphone si fanno ancor più resistenti. Un’esigenza resa a dir poco impellente a causa dell’incremento delle dimensioni dei sensori fotografici (in particolar modo quelli caratterizzati dalla presenza di teleobiettivi) e della consequenziale sporgenza del gruppo fotocamera, spesso protagonista di graffi od urti accidentali quando il dispositivo mobile viene appoggiato a “faccia in giù”.

In quest’ottica, la specialista Corning – azienda ormai leader nella protezione degli schermi dei dispositivi mobili grazie all’affermata serie “Gorilla Glass” – prova a metter una pezza, realizzando uno speciale vetro per le fotocamere capace di resister meglio ai segni e alle abrasioni derivanti dall’uso quotidiano. L’importante aggiunta sarà raggruppata all’interno della serie commercializzata sotto l’appellativo di “Gorilla Glass DX“, nello specifico una linea di prodotti pensata per coniugare resistenza e prestazioni ottiche.

La soluzione escogitata da Corning si basa su un nuovo rivestimento in materiale composito in grado di far passare il 98 percento della luce, rispettando così pienamente il principio cardine della fotografia. Maggiore resistenza agli urti, dunque, ma anche immutata qualità degli scatti.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Galaxy Z Flip 4 punterà sugli effetti scenici per rivoluzionare i pieghevoli

Samsung in prima fila

Fotocamera lenti Gorilla Glass DX
Samsung potrebbe esser la prima a implementare il nuovo Gorilla Glass DX (PixaBay)

Più che dei tecnicismi, vale la pena focalizzare l’attenzione sui possibili risvolti futuri. Che potrebbero addirittura esser imminenti. Sì, perché a margine dell’annuncio di Corning, c’è già chi ha confermato di esser già all’opera per portare il Gorilla Glass DX dentro ai suoi smartphone: si tratta di Samsung. Inevitabile, quindi, pensare ai nuovi smartphone pieghevoli attesi in concomitanza con la giornata dell’11 agosto e, soprattutto, a quel Galaxy Z Fold 3 già protagonista assoluto grazie alla presenza di una fotocamera frontale sotto al display.

POTREBBE INTERESSARTI>>>Il Cashback sta arrivando: tenete d’occhio l’app IO

Che i nuovi gioielli griffati Samsung siano tra i primi in assoluto ad adottare il nuovo standard Gorilla Glass DX? L’impressione a caldo sembra esser positiva.