WhatsApp, come migrare la cronologia chat da iOS ad Android

Dopo aver annunciato la possibilità di migrare la cronologia chat di WhatsApp da iOS a un telefono Android, molti utenti hanno riscontrato alcuni problemi perché non erano in grado di completare il processo. Ma finalmente sembra sia stato trovato un modo per effettuare questo passaggio.

WhatsApp (Adobe Stock)
WhatsApp (Adobe Stock)

Dopo aver abilitato il supporto per la migrazione della chat da iOS ad alcuni telefoni Samsung Android, gli utenti possono finalmente trasferire la cronologia delle chat da un’altra piattaforma. Questo servizio era offerto in principio da app di terze parti che non erano gratuite e non erano ufficiali. WhatsApp ha finalmente implementato questa funzione e finalmente è possibile iniziare per gli utenti a migrare le chat e i contenuti multimediali.

Migrazione della cronologia, SmartWitch è la risposta

WhatsApp Web (Adobe Stock)
WhatsApp Web (Adobe Stock)

Come migrare la cronologia chat? Innanzitutto è necessario possedere un nuovo telefono Android (almeno che abbia il sistema operativo Android aggiornato alla versione 10) ripristinato alle impostazioni di fabbrica, e l’app Samsung SmartSwitch nella sua versione più aggiornata.

LEGGI ANCHE >>> La Serie A sugli smartphone è un successone. Ora tocca alla Champions: le prime partite su Prime Video

L’applicazione SmartSwitch, propria di Samsung, è fondamentale perché il processo per migrare le chat è momentaneamente abilitato solamente per alcuni modelli specifici di telefoni Samsung ed è necessario connettere il telefono Samsung all’iPhone, dal quale si vuole migrare la chat, usando un cavo da USB-C a Lightning (o usando qualsiasi adattatore).

LEGGI ANCHE >>> Samsung riscrive la fotografia su smartphone presentando il primo sensore da 200 megapixel

Dopo aver collegato i due cellulari (Samsung e iPhone) basterà aprire l’applicazione Samsung SmartSwitch e seguire le indicazioni date dall’app, quindi si dovrà scansionare il codice QR che apparirà sul cellulare Samsung utilizzando l’iPhone. Dopo aver avviato il riconoscimento del QR Code, sarà dunque possibile avviare un processo di migrazione dei dati generali.

Dopo aver raggiunto la fase visibile nella schermata iniziale, si dovrà aprire WhatsApp dal dispositivo Android e accedere utilizzando il proprio numero di telefono (quindi quello utilizzato su WhatsApp per iOS). All’utente verrà chiesto di importare la cronologia chat: è questo il momento di confermare l’operazione di migrazione e tutti i messaggi saranno trasferiti nel cellulare Android.

Poiché al momento non è ancora possibile usare WhatsApp su due dispositivi con lo stesso numero (a meno di WhatsApp Web, ma questa è un’altra storia), l’account WhatsApp presente su iPhone verrà disconnesso e si potrà, dopo poco tempo, iniziare a utilizzare l’account registrato sul device Android.

Al momento questo tipo di operazione è possibile ma sfortunatamente, non è ancora possibile migrare la cronologia chat su un altro telefono Android che non sia uno specifico Samsung, ma WhatsApp sta pianificando nel prossimo futuro di implementare questo tipo di operazione. Inoltre, ancora non è possibile migrare la cronologia chat da Android a iOS ma è sicuro che gli sviluppatori di WhatsApp si stanno adoperando per far sì che questo accada al più presto.