Come fotografare i fiori con iPhone 12, la guida di Apple

Come fotografare i fiori con un iPhone 12, una guida rapida e veloce per far uscire il meglio dai propri scatti. Ecco tutte le dritte. 

Fotografare fiori con Iphone 12
Fotografare fiori con Iphone 12: la guida (screenshot)

Apple non ha certamente bisogno di presentazioni, parliamo di un marchio che certamente ha milioni e milioni di persone che ogni anno acquistano i suoi prodotti. Tra i più apprezzati a livello mondiale è certamente uno dei marchi che ha cambiato completamente la tecnologia e il modo di intendere lo smartphone. Anzi, ha creato lo smartphone, con il 3GS che è stato il primo modello vero di smartphone inteso in senso moderno. Ora il tempo è passato e ad avere la mela sul retro è iPhone 12, che sta vendendo parecchio anche, tra le altre cose, per il suo comparto fotografico di livello assoluto. Oggi l’azienda ci porta dei suggerimenti importanti e dei consigli su come scattare al meglio delle fotografie ai fiori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi 11 Ultra sarà a dir poco spettacolare – VIDEO

Come fotografare i fiori con iPhone 12, la guida per migliorare


I fiori sono senza dubbio uno di quei soggetti che è difficile non fotografare. Sono diversi, hanno una forma particolare, sono molto colorati e variopinti. In particolare con iPhone 12 Pro, secondo il noto fotografo Nathan Underwood, gli scatti sono di primissima qualità. “Il nuovo scanner LiDAR e la modalità Ritratto migliorata hanno reso più facile scattare queste fotografie”, ha affermato sui social. Ma come scattare al meglio delle foto di fiori con iPhone 12? Ci sono certamente dei suggerimenti importanti per migliorare il modo in cui scattate le fotografie. E se il tutorial è incentrato soltanto sui fiori, certamente si parla di accorgimenti che possono essere allargati ad ogni soggetto o situazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Facebook produrrà uno smartwatch? Ecco cosa sappiamo finora

  • Luce. Deve essere naturale e colpire il soggetto di lato, per creare zone d’ombra e dare tridimensionalità al soggetto.
  • Sfondo. Meglio se di un colore uniforme come il grigio chiaro o l’azzurrino.
  • Inquadratura. Per Underwood è consigliabile usare un tipo particolare di inquadratura. “Con iPhone scelgo quasi sempre l’obiettivo con la distanza focale più vicina”.
  • Ritocco. Modificare leggermente la fotografia per meglio bilanciare i colori e le sfumature può fare molta differenza. E’ comunque consigliato non esagerare.