Come aggiornare le AirPods all’ultimo firmware

Vi spieghiamo come aggiornare le AirPods all’ultimo firmware 4A400 rilasciato ieri da Apple su tutte le sue cuffie true wireless.

Come aggiornare le AirPods
Le AIrPods ricevono un nuovo firmware (AdobeStock)

Sin da quando hanno fatto il loro ingresso sul mercato, le AirPods hanno certamente rivoluzionato il settore delle cuffie true wireless, facendo da traino all’intero indotto. Apple ha quindi vinto la scommessa, a maggior ragione dopo aver scelto – facendosi anche qui da precursore sin dai tempi del lancio dello storico iPhone 7 – di rimuovere l’ingresso jack audio dai propri smartphone.

Le AirPods hanno ampliato il raggio d’azione nel corso degli ultimi anni, grazie anche alla sovrapposizione di alcuni modelli inquadrati in differenti settori di mercato: pensiamo, ad esempio, ad AirPods Pro – il modello impreziosito da auricolari in gomma e dalla tecnologia di cancellazione attiva del rumore – ma anche alle recenti AirPods Max, inquadrate da Apple come cuffie wireless premium realizzate per offrire la migliore esperienza audio possibile. Senza tralasciare, infine, l’imminente approdo delle AirPods 3, che rumors insistenti ritengono coincidere con l’anno in corso.

Le AirPods funzionano ovviamente con una molteplicità di dispositivi di marche differenti, trattandosi appunto di prodotti Bluetooth, ma è con i devices di Apple che riescono a garantire un’esperienza ancora più completa, anche in ragione dell’appartenenza a un ricco e collaudato ecosistema. Peraltro, i possessori di un iPhone o iPad potranno anche aggiornare le AirPods con gli ultimi update rilasciati dal gigante della “mela”.

LEGGI ANCHE >>>  Google Maps prepara un aggiornamento con novità super per i suoi utenti

Come aggiornare le AirPods all’ultimo firmware 4A400

Come aggiornare le AirPods
Non esiste un modo per aggiornare manualmente le AirPods (AdobeStock)

Premettiamo innanzitutto che non esiste un metodo manuale per aggiornare le AirPods; affinché quest’ultime siano in grado di ricevere nuovi firmware, è necessario rispettare alcuni passaggi riepilogati anche da Apple nel suo sito di supporto. In primo luogo, le cuffie devono essere riposte nella loro custodia: nel caso delle AirPods Max, è sufficiente il collegamento tramite cavo Lightning, non essendo appunto previsto alcun cofanetto di ricarica. In seconda battuta, si dovrà collegare la custodia di ricarica a un caricabatterie cablato o wireless, quindi avvicinare il dispositivo Apple (iPhone o iPad) alle AirPods, a patto di aver dapprima attivato Bluetooth e Wi-Fi e associato il terminale alle cuffie. A questo punto, attendete circa 10 minuti per portare a compimento il processo di download e installazione automatica del firmware.

Pur non potendo scaricare aggiornamenti automatici, l’utente ha comunque la possibilità di controllare la tipologia di firmware installato sulle AirPods: ricordiamo, in quest’ottica, che proprio ieri è stato distribuito l’update 4A400 su tutte le cuffie true wireless di Apple.

LEGGI ANCHE >>>  Un miliardo e mezzo di utenti Facebook nei guai: i vendita i loro dati personali?

Per far questo, è sufficiente entrare nel menu delle Impostazioni, cliccare su “Info” ed entrare nella sezione dedicata alle AirPods, che comparirà appunto soltanto dopo associato le cuffie al dispositivo. Se la versione del firmware non dovesse essere 4A400 di cui abbiamo fatto prima cenno, si dovrà seguire il procedimento illustrato sopra.