Clubhouse su Android, finalmente ci siamo: novità per gli utenti

Per tutti gli utenti Android c’è una grossa novità: Clubhouse non è più un miraggio. Ecco cosa sta succedendo in queste ore

clubhouse android
Clubhouse su Android, è arrivata la notizia tanto attesa (Adobe Stock)

Il 2021 è stato inevitabilmente contrassegnato dall’esplosione di Clubhouse. L’app di Alpha Exploration Co. ha registrato un boom con ben pochi precedenti, spinto anche dallo sbarco sulla piattaforma di figure di spicco quali Mark Zuckerberg ed Elon Musk. Milioni di utenti si sono interfacciati con un social network tutto nuovo, basato esclusivamente sulle stanze vocali a tema.

Uno degli aspetti che più ha incuriosito della piattaforma è la sua esclusività. Solamente gli utenti iOS con un invito, infatti, possono accedervi ed entrare a far parte della community. A breve, però, qualcosa potrebbe cambiare. L’applicazione è pronta ad allargarsi anche ai milioni di utenti Android, da settimane in attesa di un aggiornamento da parte dell’azienda.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cashback, che spavento per gli utenti: sta succedendo in queste ore

Clubhouse su Android, è arrivata l’app in versione beta

Live Audio Rooms, la risposta di Facebook a Clubhouse
È finalmente disponibile la versione beta del software (Photo by Dmitry Mashkin on Unsplash)

La segnalazione è arrivata poche ore fa dagli esperti di Xda-Developers: Alpha Exploration Co. ha finalmente rilasciato la versione beta di Clubhouse per Android. Una notizia attesissima dai milioni di utenti che da tempo richiedevano lo sbarco della piattaforma dedicata alle stanze vocali sul sistema operativo. Stando alle ultime, gli sviluppatori già dallo scorso gennaio si sono messi al lavoro per allargare il servizio ad un numero sempre maggiore di persone, anche grazie agli investimenti guidati da Andreessen Horowitz. Nei piani dell’azienda ci sarebbe anche un Creator Grant Program, progetto che permette ai più attivi e seguiti di monetizzare il lavoro svolto.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Cobra Kai, in arrivo la quarta stagione: ecco quando dovrebbe uscire

Già da oggi, alcuni tester hanno potuto metter mano in anteprima al software aggiornato, che tra qualche settimana potrebbe diventare realtà per tutti. Il Play Store di Google si prepara a registrare un boom di utenza e di download, vista l’incredibile mole di richiesta da gennaio in poi. Al momento, non è ancora stata resa disponibile una stepline di ciò che succederà nei prossimi giorni e di quanto bisognerà aspettare prima di poter scaricare il software su Android. È chiaro che il rilascio di una versione beta lascia presagire che i lavori sono già a buon punto.