Champions League su Amazon, quali partite verranno trasmesse

La Champions League sbarca su Amazon Prime. Ecco quali partite della competizione europea verranno trasmesse sul servizio di streaming

champions league amazon
Champions League su Amazon, ecco quali partite verranno trasmesse in esclusiva (Getty Images)

Ora è arrivata anche la notizia ufficiale: Amazon ha acquistato i diritti di alcune partite della Champions League, che verranno trasmesse in esclusiva sulla propria piattaforma di streaming per tre stagioni. Il tutto a partire dall’anno prossimo e fino al 2023/24. Ma quali partite saranno visibili solamente sulla piattaforma di Jeff Bezos?

Non vediamo l’ora che inizi la prossima stagione di Uefa Champions League, il torneo più prestigioso al mondo nel mondo del calcio. Offriremo ai nostri clienti tutte le migliori partite del mercoledì sera” si legge nella nota ufficiale:Conosciamo bene la passione dei tifosi italiani, tra i più calorosi di tutto il mondo. Lavoreremo per garantire il massimo dell’esperienza calcistica come mai visto prima“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Google e recenti problemi, cosa è successo lunedì scorso?

Champions League su Amazon, i dettagli dell’accordo

champions league amazon
I dettagli dell’accordo (Getty Images)

Come noto da qualche ora, dall’anno prossimo la Champions League verrà trasmessa anche su Amazon Prime Video. Nello specifico, le migliori partite del mercoledì sera saranno un’esclusiva del colosso di Jeff Bezos, sia per la fase a gironi che per l’eliminazione diretta. Almeno una squadra italiana farà parte del pacchetto Amazon ogni settimana per ciò che riguarda i gironi, mentre dagli ottavi in poi dipenderà dal cammino europeo dei club di serie A. In totale, saranno 16 le partite visibili su Prime Video dal pubblico italiano.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp attenzione, il messaggio che nasconde una truffa

A queste, si aggiungerà anche la Supercoppa Italiana, altro grande colpo messo a segno dal colosso di Jeff Bezos negli ultimi giorni. Si dice che, per acquistare i diritti della Uefa Champions League, la piattaforma di e-commerce abbia messo sul tavolo 80 milioni di euro a stagione, per un totale di 240 milioni.